Mercedes-AMG W11 DAS

I test stagionali di Formula 1 sono in corso a Barcellona. Il team Mercedes-AMG Petronas ha presentato per la prima volta un sistema sterzante mai visto fino ad ora.

Le riprese fatte a bordo della nuova monoposto W11, guidata da Lewis Hamilton durante i test, mostrano il sei volte campione di F1 tirare lentamente il volante verso di sé mentre entrava nel rettilineo principale e durante la frenata alla fine del rettilineo. Il risultato è notevole.

Mercedes-AMG W11 DAS
Mercedes-AMG W11, la nuova monoposto dispone di un particolare volante mobile

Mercedes-AMG W11: la monoposto di F1 dispone di un nuovo sistema di sterzata

Nel momento in cui Hamilton tira il volante, le ruote anteriori della vettura di Formula 1 puntano leggermente l’una verso l’altra mentre accade esattamente il contrario quando il pilota preme su di esso. Quest’operazione permette al campione di regolare al volo la punta dell’auto in un modo mai visto prima d’ora.

Gli esperti credono che, diminuendo la convergenza lungo il rettilineo in un circuito, la Mercedes-AMG W11 è in grado di generare calore aggiuntivo attraverso le gomme, permettendo così a queste ultime di non raffreddarsi. Per le curve, la punta viene riportata alla sua impostazione originale mentre Lewis Hamilton preme sul volante.

Dopo poche ore che il sistema è stato notato, James Allison – capotecnico di Mercedes-AMG Petronas F1 – ha ammesso la presenza di questo sistema, affermando che il team lo ha classificato con il nome Dual-Axis Steering (DAS). Egli ha aggiunto che si tratta di un sistema completamente legale e conforme al regolamento del campionato mondiale.

In particolare, Allison ha detto: “Le regole sono abbastanza chiare su ciò che è consentito ai sistemi di guida e siamo abbastanza sicuri che corrisponda a tali requisiti. Introduce solo una dimensione extra per lo sterzo, per il guidatore, che speriamo possa essere utile durante l’anno“.