Mercedes andrà ad Abu Dhabi per vincere

Mercedes

Mercedes si dirige ad Abu Dhabi per il finale di stagione promettendo di andare provare a dare il massimo nonostante entrambi i campionati siano già in saccoccia. Mentre Lewis Hamilton ha ottenuto il titolo Piloti in Messico, la Mercedes ha realizzato la doppietta ottenendo il titolo costruttori nel Gran Premio del Brasile. La squadra, tuttavia, non ha intenzione di sollevare il piede dal gas mentre si dirige verso il circuito di Yas Marina per il round finale della stagione 2018. “Le celebrazioni a Brixworth e Brackley la scorsa settimana sono state un’esperienza molto esaltante”, ha detto il team principal Toto Wolff. “Ottenere il quinto doppio campionato consecutivo – un’esperienza che solo poche persone in questo sport hanno avuto in precedenza – è stato fantastico e tutti noi abbiamo apprezzato molto questo momento.

“Allo stesso tempo, tutti sono estremamente desiderosi di continuare a crescere insieme e diventare ancora più forti nel 2019. “Per ora, abbiamo una ultima gara da fare nel 2018 e vogliamo regalare un grande spettacolo ai nostri fan che ci hanno supportato durante la stagione, sia in pista, che davanti alla loro TV che sui social media. “La pressione del campionato è ormai finita per noi, quindi possiamo considerare questa come una gara in cui possiamo davvero andare divertirci”.

Il circuito di Yas Marina è stato un felice terreno di caccia per la Mercedes negli ultimi anni con quattro successi consecutivi di cui due per Hamilton e uno per Valtteri Bottas. Quest’anno Wolff è desideroso di aggiungere la quinta vittoria al loro conteggio. “La nostra Silver Arrow ha vinto 10 gare finora in questa stagione e tutti vogliamo aggiungerne una in più, in particolare Valtteri, che ha perso molte possibili vittorie in questa stagione per sfortuna e ordini di squadra”, ha aggiunto.

“Sappiamo anche che sarà una dura battaglia perché sia ​​la Red Bull che la Ferrari avranno lo stesso obiettivo di chiudere il campionato nel modo migliore. “Abbiamo ottenuto quattro vittorie consecutive sul tracciato di Yas Marina, anche se è una pista con molte curve lente e medie. “Abbiamo fatto dei buoni passi in avanti quando si tratta delle prestazioni della nostra vettura su piste simili, quindi siamo fiduciosi di poter fare molto bene anche ad Abu Dhabi e porre fine a questa incredibile stagione 2018″.

Looks like you have blocked notifications!