Mercedes e Aston Martin espandono la loro partnership

Aston Martin Mercedes partnership

Aston Martin continua ad essere presente nel settore automobilistico e nelle scorse ore ha annunciato un nuovo accordo tecnologico strategico e un rafforzamento della partnership con Mercedes.

Nonostante le due case automobilistiche lavorino insieme da quasi 10 anni, il nuovo accordo darà ad Aston Martin accesso ai propulsori ibridi ed elettrici di nuova generazione sviluppati dalla Stella di Stoccarda, nonché ad altri componenti e sistemi per i suoi veicoli. In cambio, il marchio di Daimler riceverà nuove azioni della casa automobilistica britannica in più fasi nei prossimi tre anni.

Mercedes Aston Martin
Mercedes, Aston Martin userà alcune tecnologie della casa automobilistica tedesca

Mercedes: la casa tedesca fornirà le sue tecnologie ad Aston Martin in cambio di azioni

Le azioni hanno un valore fino a 286 milioni di sterline (316 milioni di euro) e permetteranno a Mercedes di aumentare significativamente la propria partecipazione in Aston Martin. Attualmente, la Stella a tre punte detiene una partecipazione del 2,6% in Aston Martin ma questa aumenterà a “non più del 20%”, in base all’accordo.

Sfortunatamente, le due aziende non hanno fornito molti dettagli ma hanno confermato che Aston Martin ha richiesto l’accesso a determinati motori, software di trasmissione, architettura E/E e vari altri componenti. Mercedes ha accettato in cambio delle azioni che saranno rilasciate in più fasi mentre forniranno ad Aston Martin vari “pacchetti tecnologici”.

I termini e le condizioni principali per il primo pacchetto tecnologico sono già stati concordati ed è valutato a 140 milioni di sterline (155 milioni di euro). Per pagarlo, il produttore britannico aumenterà la quota della casa automobilistica tedesca nella società dal 2,6% all’11,8%. Sono previsti ulteriori pacchetti tecnologici ma al momento le due case automobilistiche devono concordare le tecnologie da mettere a disposizione in Aston Martin, il rispettivo valore e il prezzo unitario di componenti e sistemi.

Lawrence Stroll, presidente esecutivo di Aston Martin, ha detto: “Oggi facciamo un altro importante passo in avanti poiché la nostra partnership a lungo termine con Mercedes-Benz AG si sposta su un altro livello, diventando una delle più grandi società azioniste. Grazie a questo nuovo ampliamento dell’accordo, garantiamo l’accesso a tecnologie di livello mondiale per supportare i nostri piani di espansione dei prodotti a lungo termine, inclusi i propulsori elettrici e ibridi e questa partnership è alla base della nostra fiducia nel futuro”.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI