Mercedes Atron: terminata la produzione in Brasile

Mercedes Atron 1635

Mercedes ha terminato questo mese la produzione del Mercedes Atron 1635 presso il suo stabilimento di São Bernardo do Campo (SP), l’ultimo modello di questa categoria rimasto sul mercato brasiliano.

La gamma Atron è stata annunciata nel 2012 con motori Euro 5 come ultima serie di camion semi-avanzati ed è rimasta in vendita fino ad ora come opzione di accesso tra i camion pesanti offerti dalla casa automobilistica tedesca. Mercedes ha comunque precisato che continuerà a supportare tutti i possessori dell’Atron 1635.

Mercedes Atron 1635
Mercedes Atron 1635

Mercedes Atron: vendute in totale 4200 unità in Brasile fino a maggio 2020

Roberto Leoncini, vicepresidente del reparto vendite e marketing di camion e autobus di Mercedes-Benz do Brasil, ha detto: “Atron ha completato con successo la sua missione. È l’ultimo rappresentante di una generazione di camion con cabina semi-avanzata lanciata 31 anni fa e che ha fatto un salto di qualità, modernità ed efficienza nel mercato brasiliano. Tra questi, metto in evidenza l’LS 1935 e l’LS 1941 extra pesanti, i predecessori di Axor e le 12 e 14, 16 e 23 tonnellate di PBT medie e semi-pesanti, successivamente sostituite da Atron e, oggi, dalla linea Atego“.

Il dirigente ha proseguito dicendo: “Come anticipato a Fenatran l’anno scorso, la produzione di Atron si sarebbe conclusa quest’anno, nell’ambito di un processo naturale di evoluzione tecnologica nella nostra linea di camion. Axor manterrà ciò che i clienti già sanno e apprezzano su Atron 1635, aggiungendo ancora più valore in termini di qualità, prestazioni, riosparmio, comfort e tecnologia. Siamo certi che i clienti realizzeranno presto questi guadagni, come è successo con Atego invece di altri Atron dal 2016“.

Mercedes Atron 1635

La commercializzazione della gamma Mercedes Atron, chiamata con quest’ultimo nome solo dal 2012, è iniziata nel 1989 con due modelli medi e tre semi-pesanti. Un anno dopo, due camion furono aggiunti alla line-up. L’Atron 1635 è stato lanciato a febbraio 2012 e, da allora fino a maggio 2020, sono state vendute 4200 unità in Brasile.

I modelli Axor 2036 4×2 e 2536 6×2 sostituiranno il Mercedes Atron 1635, portando diversi vantaggi che riguardano prestazioni e capacità di carico, a partire dal motore OM 457 LA con potenza di 360 CV (15 CV in più) e 1850 nm di coppia massima a 1100 g/min (400 nm in più). La capacità di carico offerta dall’Axor è molto più elevata, fino a 80.000 kg (30.000 kg in più).

Proprio come l’Atron 1635, l’Axor dispone di un cambio manuale a 16 rapporti che in alternativa può essere sostituito con quello automatico Powershift G 280 il quale offre maggior comfort al guidatore e riduce i consumi di carburante e i costi operativi. A bordo troviamo diverse caratteristiche all’avanguardia come aria condizionata, sedile del conducente pneumatico, volante multifunzione, freni a tamburo, controllo della trazione, freni ABS e altro ancora.