Mercedes aumenta la sua quota di mercato nel segmento dei furgoni

Mercedes Sprinter 19+1

Le vendite di furgoni sono migliori del previsto in Brasile nonostante l’emergenza coronavirus. Mercedes ha registrato un calo tra il 30% e il 40% delle immatricolazioni totali nel mercato brasiliano per il 2020 dalla fine di marzo, quando è iniziata la quarantena in diverse regioni brasiliane. Tuttavia, i numeri mostrano un potenziale decisamente migliore e hanno registrato un calo del 18% nei primi sette mesi di quest’anno con 14.800 unità.

In tutto il 2019, ritenuto l’anno di ripresa del settore, sono state vendute poco più di 32.700 esemplari che comprendono furgoni, van e telai fino a 5 tonnellate. Sempre nel periodo gennaio-luglio, Mercedes è riuscita ad aumentare la propria quota di partecipazione, chiudendo con il 36% contro il 34,8% registrato nello stesso periodo dello scorso anno e mantenendo la leadership nel segmento.

Mercedes-Benz 190E 2.5 16 Evolution II asta
Mercedes, debutta anche la nuova versione 19+1 dello Sprinter

Mercedes: cresce la quota di mercato in Brasile nei primi sette mesi del 2020

Jefferson Ferrarez, direttore generale di Mercedes-Benz Vans, ha dichiarato: “L’impatto del COVID-19 è davvero considerevole, ma finora migliore di quanto stimato in precedenza. Notevole l’evoluzione del mercato negli ultimi due mesi: a luglio si è registrato un aumento del 30% rispetto a giugno e i primi giorni di agosto mostrano che il mercato prosegue con questo ritmo di ripresa in maniera decisamente più positiva del previsto“.

Secondo il dirigente, il mercato è andato bene all’inizio dell’anno ma ha subito un forte impatto tra aprile e maggio a causa del COVID-19. Il dirigente di Mercedes afferma che attualmente i segmenti che stanno spingendo le vendite sono le ambulanze e il trasporto urbano di pacchi grazie all’e-commerce che sta registrando una crescita accelerata a causa della quarantena e dell’isolamento sociale.

Rivolgendosi ad una nuova nicchia del mercato, la casa automobilistica tedesca ha annunciato l’arrivo in Brasile di una nuova configurazione del suo popolare Mercedes Sprinter. Si tratta del modello 19+1 che permette di contenere fino a 19 passeggeri più il conducente.

Il veicolo introduce la possibilità per i passeggeri di accedere attraverso la porta anteriore in maniera molto simile a un minibus, eliminando la porta scorrevole laterale. Secondo Ferrarez, questo nuovo veicolo è rivolto principalmente al segmento dei furgoni scolastici poiché l’assenza della porta laterale elimina la necessità di avere una persona aggiuntiva nel veicolo per il controllo.

Looks like you have blocked notifications!