Questa Mercedes-Benz 190E del 1992 in vendita si presenta in ottime condizioni

Mercedes-Benz 190E 1992

La Mercedes-Benz 190E è una delle auto più famose realizzate dalla casa automobilistica tedesca e rappresenta il meglio dell’ingegneria tedesca. Sebbene la 190E non sia esattamente un’auto rara, poiché sono state vendute oltre 1,8 milioni di unità in 11 anni di esistenza, è difficile trovare un esemplare in ottime condizioni come questo del 1992.

La vettura in questione è stata mantenuta in buono stato e si è presenta con una carrozzeria rivestita in Arctic White e dei sedili in tessuto blu. Lo svantaggio è che nasconde sotto il cofano un piccolo motore a quattro cilindri da 1.8 litri che produce soli 107 CV di potenza.

Mercedes-Benz 190E 1992
Mercedes-Benz 190E motore

Mercedes-Benz 190E: questo esemplare del 1992 ha percorso meno di 20.000 km

La Mercedes-Benz 190E ha percorso appena 19.149 km e ha trascorso la maggior parte della sua vita sotto un copriuato incluso di serie. Basti pensare che dal 2013, l’auto ha percorso soli 1609 km. Di tanto in tanto il precedente proprietario l’accendeva per mantenere in funzione il propulsore. Questa 190E viene offerta con tutte le documentazioni e una selezione di componenti aggiuntivi originali come portafogli, kit attrezzi e confezione di libri.

Chris Pollitt, capo editoriale di Car & Classic (sito Web che si occupa della vendita dell’auto), ha detto: “È chiaro che il proprietario ha adorato questa vettura. Grazie al fatto di essere stata conservata con cura quando non in uso e di essere stata guidata a malapena, tutto è proprio come dovrebbe essere. Le guarnizioni non sono consumate e le plastiche sono ancora nere. Gli pneumatici sono stati l’unica cosa ad essere cambiata a causa dell’età piuttosto che del chilometraggio“.

Acquistata originariamente a Guernsey, la Mercedes-Benz 190E del 1992 si è trasferita da allora nel Regno Unito. Al momento della pubblicazione di questo articolo, la vettura ha raggiunto la somma di 6100 sterline (7105 euro) ma mancano ancora oltre sei giorni al termine dell’asta online (che avverrà il 14 marzo).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!