Mercedes-Benz 560 SEL 6.0 AMG con Hammer V8 è attesa all’asta

Mercedes-Benz 560 SEL 6.0 AMG 1989 asta

Sono molte le persone ad avere un debole per i modelli AMG degli anni ‘80 prima della fusione con Mercedes. Fra le protagoniste di quegli anni c’è anche la Mercedes-Benz 560 SEL 6.0 AMG.

L’esemplare che vi proponiamo in questo articolo è stato immatricolato nel 1989 e verrà proposto all’asta da RM Sotheby’s durante l’evento di Essen in programma dal 24 al 27 giugno. Si tratta di una berlina di lusso dalle prestazioni notevoli che proviene direttamente dal Giappone.

Mercedes-Benz 560 SEL 6.0 AMG 1989 asta
Mercedes-Benz 560 SEL 6.0 AMG interni

Mercedes-Benz 560 SEL 6.0 AMG: RM Sotheby’s proporrà all’asta un esemplare della potente berlina degli anni ’80

Il proprietario ha acquistato questa vettura dal Giappone nel 2017 e i documenti suggeriscono che è stata consegnata nuova di zecca in quel paese. La Mercedes-Benz 560 SEL 6.0 AMG vanta un esterno rivestito in Perlmuttgrau-metallic (madreperla grigio metallizzato) abbinato a interni in pelle nera, oltre ai cerchi AMG a tre razze abbinati a dei nuovi pneumatici.

Questo splendido esemplare dispone ancora di motore e cambio originali, che tra l’altro hanno beneficiato di un servizio di manutenzione completo. Inoltre, è stata prestata attenzione sia alle sospensioni che all’impianto frenante.

Mercedes-Benz 560 SEL 6.0 AMG 1989 asta

Al momento della presentazione ufficiale, la 560 SEL 6.0 AMG era tra le berline più potenti circolanti su strada grazie al suo leggendario motore Hammer V8 da 6 litri ad aspirazione naturale con quattro valvole per cilindro.

Le ampie modifiche apportate da AMG permetton alla vettura di sviluppare una potenza di 385 CV a 5500 g/min e 555 nm di coppia massima a 4000 g/min. La potenza viene scaricata sulle ruote posteriori attraverso un cambio automatico a 4 velocità.

Mercedes-Benz 560 SEL 6.0 AMG 1989 asta

La coppia massima era particolarmente importante in quanto doppia rispetto a quella offerta dalla 560 SEL di serie. Inoltre, la Mercedes-Benz 560 SEL 6.0 AMG è stata tra le prime berline a quattro porte a rompere la barriera dei 300 km/h di velocità massima.

L’esemplare atteso all’asta da RM Sotheby’s ha percorso 93.747 km e si presenta in ottime condizioni sia dentro che fuori. Purtroppo, la nota casa d’aste non ha riportato un probabile prezzo di vendita.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI