Mercedes-Benz Bank registra un record nel 2019

Mercedes-Benz Bank

Mercedes-Benz Bank ha chiuso il 2019 con nuovi contratti di leasing e finanziamenti per auto e veicoli commerciali per un totale di 13,3 miliardi di euro. Si tratta di un nuovo record per l’azienda con sede a Stoccarda.

Benedikt Schell, presidente del consiglio di amministrazione di Mercedes-Benz Bank, ha dichiarato: “Con i nostri servizi finanziari, siamo molto vicini al cliente e supportiamo le vendite di veicoli del gruppo Daimler in Germania. In tal modo, abbiamo messo quasi 400.000 veicoli dei nostri marchi aziendali Mercedes-Benz, AMG, Smart, Setra e Fuso in viaggio solo nel 2019“.

Benedikt Schell Mercedes-Benz Bank
Benedikt Schell, presidente del consiglio di amministrazione di Mercedes-Benz Bank

Mercedes-Benz Bank: 13,3 miliardi di euro di contratti di leasing e finanziamenti fatti nel 2019

Il portafoglio complessivo di tutti i contratti gestiti dalla banca della Stella di Stoccarda ammontava a 25,9 miliardi di euro a fine 2019, quindi leggermente inferiore all’anno precedente. La ragione di questo è stata una transazione fuori bilancio fatta attraverso la sottoscrizione di titoli (ABS) per un importo di 1,25 miliardi di euro che ha consentito di collocare crediti cartolarizzati presso gli investitori.

Lo scorso anno, Mercedes-Benz Bank ha portato un contributo importante al già annunciato utile operativo (EBIT) di Daimler Mobility AG per 2,1 miliardi di euro. Lo sviluppo positivo dei dati di vendita registrati in Germania nel 2019 è stato un fattore di successo per la banca della casa automobilistica tedesca.

Nel settore dei veicoli commerciali, Mercedes-Benz Bank ha effettuato nuovi contratti di leasing e finanziamento per un totale di 4,1 miliardi di euro (+5% rispetto al 2018) e ha quindi stabilito un record. Particolarmente efficaci sono stati i pacchetti all-inclusive come CharterWay Service Leasing il quale propone ai clienti di veicoli commerciali un pacchetto di prodotti di leasing e servizi pagando un mensile fisso.

Mercedes-Benz Bank

La banca di Mercedes punta sui veicoli elettrici ed ibridi

Con 9,2 miliardi di euro, il business dei nuovi veicoli con Mercedes e Smart era leggermente inferiore al livello dell’anno scorso. Mercedes-Benz Bank è riuscita a guadagnare grazie alle polizze assicurative legate alla mobilità.

Ad esempio, questa è stata la prima volta che l’azienda ha concluso oltre 24.000 contratti di garanzia (+24% rispetto al 2018). I contratti di garanzia proteggono i clienti da spese di riparazione impreviste.

I fondi depositati dei clienti sono cresciuti a 11,9 miliardi di euro, un aumento rispetto ai 10,9 miliardi di euro registrati nell’anno precedente. I veicoli elettrici sono in gran parte noleggiati. Ecco perché Mercedes-Benz Bank vede del potenziale in questo settore nei prossimi mesi e anni per via del lancio sul mercato di numerosi nuovi veicoli ibridi ed elettrici.

Oltre a questo, la banca propone una copertura assicurativa completa per le batterie dei veicoli ibridi ed elettrici al fine di rendere l’ingresso e il passaggio alla mobilità senza CO2 per i clienti il più semplice possibile e con pagamenti mensili fissi prevedibili. L’azienda, poi, propone servizi e hardware aggiuntivi relativi alla mobilità elettrica. Esempi sono i pacchetti di mobilità offerti attraverso Mercedes-Benz Rent.

In merito a ciò, Benedikt Schell ha detto: “Con questa gamma di prodotti, stiamo soddisfacendo tutte le esigenze dei clienti relative alla mobilità elettrica e rafforzando la nostra attività principale di prodotti finanziari, di leasing e assicurativi. Con i nostri servizi finanziari, contribuiremo attivamente a sostenere l’introduzione di veicoli ibridi ed elettrici del gruppo Daimler“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!