Mercedes-Benz e Bosch offriranno un servizio di taxi autonomi in California nel 2019

Mercedes-Benz

Mercedes-Benz e il fornitore di auto Bosch pianificano di lanciare un servizio di taxi a guida autonoma a San Jose in California nella seconda metà del 2019. Le due aziende automobilistiche tedesche collaborano silenziosamente per offrire progressi in una corsa globale sempre più competitiva per rendere le automobili autonome una realtà. Daimler e Bosch offriranno Mercedes-Benz Classe S a guida autonoma tra il centro e la zona ovest di San Jose. Le compagnie hanno detto che loro e la città di San Jose hanno “firmato un memorandum d’intesa per perseguire e finalizzare questa attività”.

Le corse saranno offerte tramite un’app di Daimler Mobility Services. Gli utenti potranno registrarsi in un secondo momento, ma non è chiaro in che modo verranno scelti. “Una comunità di utenti selezionata avrà l’opportunità di fermare un’auto a guida autonoma, monitorate da un autista di sicurezza, da un punto di raccolta designato e farsi trasportare verso la propria destinazione”, hanno detto Mercedes-Benz e Bosch in una nota.

Gli ingegneri di Daimler e Bosch collaborano fianco a fianco nello sviluppo di tecnologie per veicoli autonomi negli uffici in Germania e nella Silicon Valley. Daimler è specializzata nella fornitura di sistemi per la guida autonoma mentre Bosch fornisce componenti chiave, come i sensori. Le due aziende hanno detto che il loro obiettivo finale è quello di fornire una vettura a guida completamente autonoma entro il 2021. “Il lavoro più urgente e difficile è quello di sviluppare un sistema che funzioni in modo affidabile, sicuro, diurno e notturno in tutte le circostanze e condizioni”, ha dichiarato Michael Faust, capo della guida urbana autonoma per Bosch.

Hai le notifiche bloccate!