Mercedes-Benz ha identificato un problema del servosterzo che affligge i suoi furgoni Sprinter. La causa del problema è una perdita di liquido che può rendere difficile l’orientamento della ruota del veicolo, ha dichiarato il portavoce di Mercedes-Benz, Catherine Gebhardt. Il problema ha colpito in particolare Amazon, che di recente è diventato il maggior acquirente dei furgoni Sprinter con un ordine di 20 mila veicoli, in crescita rispetto a un precedente ordine di 5 mila per il suo programma di consegna dell’ultimo miglio che ultimamente sta avendo un vero e proprio boom.

Mercedes-Benz Sprinter: guasto per i furgoni che la casa tedesca ha venduto in massa ad Amazon

Il programma consente ai corrieri di noleggiare i furgoni, che sono decorati con il logo Prime, per le consegne di pacchi Amazon. Un fornitore di servizi di consegna Amazon ha riscontrato il problema del servosterzo in circa un quarto dei 40 furgoni Mercedes-Benz che la società ha ricevuto in consegna all’inizio di settembre, secondo un dipendente dell’azienda che ha chiesto di rimanere anonimo. Questa persona ha detto che da allora la casa automobilistica di Stoccarda ha riparato i veicoli interessati.

Il richiamo è stato notificato ad Amazon e ai suoi partner lo scorso 18 settembre

Mercedes-Benz ha notificato il richiamo dei suoi furgoni ai partner di Amazon il 18 settembre scorso e ha chiesto loro di programmare un’ispezione in loco del sistema di servosterzo con il proprio concessionario Mercedes-Benz locale. Gebhardt ha dichiarato: “Questo viene fatto come misura proattiva per ridurre al minimo i tempi di stop dei veicoli”, ha detto, aggiungendo che i veicoli possono ancora essere guidati in sicurezza anche nel caso in cui si concretizzasse il problema.

Il problema ha probabilmente colpito anche altre aziende oltre ad Amazon

“Se c’è una perdita nel sistema di servosterzo, il servosterzo (specialmente fermo) può essere notevolmente ridotto”, ha detto Gebhardt. “Quando si guida a basse velocità, sarà necessario un ulteriore sforzo di sterzata, ma il furgone potrà ancora essere controllato.” È probabile che altri clienti di Mercedes-Benz Sprinter oltre ad Amazon siano stati interessati dal problema. Mercedes ha rifiutato di commentare se vi siano coinvolti altri clienti. La casa tedesca inoltre non ha voluto dire quanti veicoli siano stati colpiti dal problema del servosterzo in generale.

Mercedes-Benz Sprinter
Mercedes-Benz Sprinter

Amazon ha annunciato il suo ordine di massa dei furgoni per il marchio Prime in una conferenza stampa congiunta con Mercedes-Benz a settembre per celebrare l’apertura della nuova fabbrica di automobili a North Charleston, nella Carolina del Sud, specializzata nella produzione di furgoni Sprinter. I furgoni possono essere affittati ai partner di servizio di consegna esistenti di Amazon, alcuni dei quali hanno lavorato per il colosso dell’ecommerce dal 2015, così come i partner che sono stati reclutati attraverso il nuovo programma.