Mercedes-Benz Museum: ecco come scoprire il museo della Stella da casa

Mercedes-Benz Museum

Il Mercedes-Benz Museum è composto da 160 veicoli e un totale di 1500 oggetti esposti in un edificio che ha ricevuto vari apprezzamenti e che riesce ad attirare ogni anno oltre 800.000 visitatori provenienti da tutto il mondo. Grazie alla tecnologia, ora sarà possibile esplorarlo da lontano vista l’emergenza coronavirus.

Un tour attraverso i 16.500 m² della mostra può estendersi fino a 5 km. Sul sito Web ufficiale del museo bastano pochi click per accedere a un’esperienza adatta ad ogni individuo. Il portale Internet fornisce informazioni e immagini a 360° di tutte e sette le sale Legend e cinque Collection con i relativi veicoli.

Mercedes-Benz Museum
Pádraic Ó Leanacháin, una delle guide del Mercedes-Benz Museum

Mercedes-Benz Museum: la casa tedesca dà la possibilità di visitare il museo da casa

Ogni visita al Mercedes-Benz Museum è un’esperienza unica. Il tour è caratterizzato da vari protagonisti molto importanti nella casa automobilistica tedesca come ad esempio Jutta Benz, pronipote di Carl Benz e sua moglie Bertha, o Bernd Mayländer che da vent’anni guida la safety car in Formula 1.

La serie continua con il Dr Ulrike Groos, direttore della Kunstmuseum di Stoccarda (Stuttgart Art Museum), Gorden Wagener, Chief Design Officer di Daimler AG, e Benedikt Weiler, curatore del Mercedes-Benz Museum.

Le guide messe a disposizione hanno innumerevoli storie da raccontare. Esse condividono il loro entusiasmo e fatti sorprendenti con i visitatori nei tour in loco e su Instagram. In questo momento è possibile scoprire delle storie su alcuni punti salienti della mostra permanente e sulla speciale 40 years Mercedes-Benz G-Class dedicata ai quarant’anni dell’iconico fuoristrada. In aggiunta, sono previsti dei tour interattivi aggiuntivi sul profilo Instagram del museo (@mercedesbenzmuseum).

È possibile anche vedere il museo di notte grazie a un video registrato appositamente

Nel suo tour alla scoperta del museo, il famoso youtuber Shmee150 ha presentato cinque fatti poco conosciuti su Mercedes e sui marchi precedenti sfruttando la realtà virtuale. Gli spettatori possono anche vedere attorno al museo tramite il puntatore del mouse oppure spostando il proprio smartphone.

Per coloro che desiderano trascorrere più tempo, è disponibile un intero tour che mostra il Mercedes-Benz Museum di notte. Il film è stato realizzato durante l’evento Night at the Museum assieme a blogger e influencer molto famosi a cui è stata data la possibilità di rimanere all’interno del museo durante la notte.

Mercedes-Benz Classic offre una vasta gamma di formati digitali come ad esempio ALL TIME STARS e Classic Center. Sul sito Web di Mercedes-Benz Classic è possibile accedere a una panoramica completa. I canali digitali includono ulteriori offerte connesse alle auto classiche della Stella di Stoccarda.

Mercedes-Benz Museum
Damian Dabrowski, una delle guide del Mercedes-Benz Museum

Tramite il quiz “Which classic car suits you?”, gli utenti possono scoprire quale auto da sogno dei circa 135 anni di storia del brand tedesco corrisponde alla propria personalità in pochi e semplici click. Inoltre, l’azienda propone alcuni consigli pratici su come rimettere in forma la propria auto classica per la nuova stagione dopo la pausa invernale.

L’app Mercedes-Benz Magazine per i dispositivi mobile consente agli utenti di leggere gratuitamente la rivista Mercedes-Benz Classic e tutti gli altri magazine del marchio. Può essere scaricata gratuitamente dal Google Play Store per Android o dall’App Store per iOS. Infine, lo store online di Mercedes-Benz Classic consente agli utenti di acquistare tantissimi prodotti come accessori, capi di abbigliamento, modellini di auto e tanto altro ancora.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI