Mercedes-Benz Sprinter è stato votato come Van of the Year irlandese al recente evento Irish Van of the Year del 2019, che si è svolto in associazione con Continental Tyres. Votato da una giuria composta da 11 giornalisti irlandesi esperti di veicoli commerciali, il premio annuale Van of the Year irlandese riconosce la produttività, la sicurezza, il comfort e l’efficienza dell’ultima tecnologia dei furgoni. C’erano otto furgoni in lizza per il titolo di quest’anno, con lo Sprinter che è uscito vincitore. Quest’anno la competizione comprendeva veicoli alimentati con carburanti alternativi e per la prima volta, hanno partecipato anche due furgoni elettrici.

Presentando il premio a Fergus Conheady di Mercedes Benz Ireland, Tom Dennigan di Continental Tyres ha dichiarato che “questa ultima versione di Mercedes-Benz Sprinter porta un nuovo livello di comfort, dinamica di guida ed economia nel settore commerciale, non è dunque una sorpresa che sia stato votato il miglior furgone d’Irlanda “.”Sono sicuro che il titolo irlandese di Van of the Year sarà un grande impulso per lo Sprinter nel mercato dei veicoli commerciali molto competitivo”, ha detto.

I presidenti congiunti della giuria del Van of the Year irlandese erano Brian Byrne e Jarlath Sweeney e Byrne ha dichiarato che “il miglioramento dei sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida del nuovo Mercedes-Benz Sprinter da solo lo rende un degno vincitore contro una concorrenza molto capace, ma la prova del futuro del veicolo rendendolo pronto per i nuovi sviluppi nelle tecnologie di consegna lo porta ad un altro livello “.

Anche Sweeney ha elogiato lo sprinter, dicendo che sarebbe sempre stato un serio contendente per il premio.”Questa nuova generazione è interessante in quanto è più di un semplice furgone, offrendo soluzioni interessanti per migliorare l’efficienza delle consegne operative attraverso la connettività. Il nuovo Sprinter presenta una buona riprogettazione, con un comportamento di guida eccellente, supportato da numerosi sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida “, ha affermato.