Mercedes-benz

Mercedes-Benz Sales Service Company (BMBS) di Pechino applicherà la tecnologia blockchain per la memorizzazione dei dati delle auto usate, secondo un rapporto di ieri. Startup PlatON ha sviluppato la piattaforma, che sarà messa a disposizione di Mercedes Global. Navigare nel mercato delle auto usate può essere difficile. I problemi possono essere nascosti dai precedenti proprietari o concessionari poiché c’è poca trasparenza nel settore. Tuttavia, l’acquisto di un’auto usata è più economico e migliore per l’ambiente. Fino al 35% dell’impronta di carbonio di un veicolo proviene dalla sua fabbricazione.

Mercedes-Benz a Pechino applicherà la tecnologia blockchain per la memorizzazione dei dati delle auto usate

Qui entra in gioco la blockchain, fungendo da libro mastro della storia della manutenzione delle auto. Con un archivio immutabile di dati, i consumatori possono avere la tranquillità di acquistare un’auto usata. Mercedes Benz e PlatON prevedono di archiviare i dati dei veicoli per l’intero ciclo di vita. Il PlatON CSO, Ada Xiao, ha dichiarato: “Dai veicoli elettrici alle automobili senza conducente, le tecnologie emergenti sono arrivate a modellare rapidamente la traiettoria dell’innovazione nell’industria automobilistica fino a un modello che sostiene una maggiore sicurezza e sostenibilità”.

In effetti, l’idea che auto usate e noleggiate siano più rispettose dell’ambiente diventerà la norma in futuro. Anche la Cina ha un fiorente mercato di auto usate, del valore di circa $ 1 miliardo. Ha aggiunto: “Con oltre 6,5 milioni di auto usate in Cina commercializzate solo nella prima metà dell’anno, speriamo che la nostra collaborazione con Mercedes-Benz metterà in evidenza la necessità di sistemi di raccolta dati più sofisticati per monitorare accuratamente il valore dei veicoli che comprendono il sostanziale mercato delle auto usate. ”

PlatON ha attirato l’attenzione di BMBS dopo la sua partecipazione al programma di incubazione Startup Autobahn, gestito da Daimler, proprietario del marchio Mercedes Benz. Il mese scorso, Daimler ha annunciato il suo portafoglio per auto basato su blockchain e precedentemente testato usando token come incentivi per una guida sostenibile. Nel frattempo, Mercedes Benz ha un progetto di filiera di alto profilo con Icertis, che vanta anche una partnership con Microsoft. La concorrente BMW è una delle case automobilistiche più attive nella blockchain, un membro fondatore dell’alleanza MOBI.