La seconda generazione di Mercedes CLA Shooting Brake è a soli pochi mesi dalla sua presentazione ufficiale. Alcune fonti sostengono che il nuovo modello potrebbe essere annunciato dal marchio di Affalterbach in occasione del Salone di Ginevra 2019 che si terrà a marzo.

Prendendo spunto dal modello precedente, l’elegante Shooting Brake verrà realizzata usando la stessa piattaforma usata dalle altre moderne vetture compatte della casa tedesca. Ciò permetterà, quindi, alla nuova Mercedes CLA Shooting Brake di proporre un po’ di spazio in più all’interno.

Mercedes CLA Shooting Brake render

Mercedes CLA Shooting Brake: X-Tomi Design realizza un render della seconda generazione

Sappiamo già cosa aspettarci in termini di design degli interni visto che al CES 2019 di Las Vegas è stata annunciata la nuova CLA Coupé. In particolare, troveremo il sistema di infotainment MBUX con due display, disponibili in 3 diverse dimensioni.

L’esterno non porterà nessuna grande novità. Il noto designer X-Tomi Design ha voluto immaginare come potrebbe essere la seconda generazione della Mercedes CLA Shooting Brake pubblicando su Internet un’interessante render. In particolare, fino ai montanti B, la vettura sarà sempre la stessa CLA a 4 porte svelata al Consumer Electronics Show.

Mercedes CLA Shooting Brake render

La gamma di motori arriverà direttamente dalla nuova Classe A, quindi avremo sia versioni a benzina che diesel, a seconda del mercato. Verranno offerte, poi, sia trasmissioni manuali che automatiche e il sistema di trazione integrale 4Matic.

Molto probabilmente, verrà proposta la versione 45 AMG alimentata da un motore turbo a 4 cilindri da 2 litri con potenza superiore ai 400 CV. Per la prima volta, potrebbe debuttare la variante 35 con propulsore da 302 CV.