in

Mercedes Classe A: le ultime foto spia del nuovo restyling mostrano la versione ibrida plug-in

Mercedes Classe A phev restyling foto spia

Continuano ad emergere in foto spia dei prototipi del nuovo restyling della Mercedes Classe A. La quarta generazione del modello, e la seconda come compatta a trazione anteriore, ha debuttato sul mercato nella primavera del 2018, quindi è proprio nel bel mezzo della sua vita commerciale.

È il momento giusto dunque per iniziare con lo sviluppo del facelift che porterà alcuni cambiamenti estetici. Le foto spia proposte in questo articolo mostrano la versione ibrida plug-in della nuova Classe A, con frontale e posteriore camuffati. Nonostante la mimetizzazione, ci sono alcune novità.

Mercedes Classe A phev restyling foto spia
Nuova Mercedes Classe A PHEV tre quarti posteriore

Mercedes Classe A 2023: due nuovi prototipi sono stati avvistati su strada durante dei test

La compatta mantiene i sottili fari a forma di cuneo, così come la firma luminosa a LED che corre lungo il bordo superiore. Cambia anche la griglia del radiatore, con una nuova cornice interna composta da piccoli fori. Il paraurti presenta anche forme riviste e un look più elegante.

Dietro la porta posteriore, la Classe A restyling nasconde dei fari e, sebbene la forma sia rimasta intatta, Mercedes ha in qualche oscurato questa zona, oltre a cambiare la firma luminosa. Il paraurti sembra essere rimasto invariato e l’unica cosa che cambierà sarà la parte inferiore dove è presente un impianto di scarico.

Mercedes Classe A phev restyling foto spia

All’interno, la Mercedes Classe A 2023 avrà nuove caratteristiche. I prototipi mostrati in foto spia disponevano del volante coperto, quindi ci aspettiamo un nuovo design con i pulsanti soft-touch al posto dei pulsanti. Il sistema di infotainment MBUX sarà ovviamente nell’ultima versione disponibile mentre i display del quadro strumenti digitale e dell’infotainment avranno una risoluzione superiore.

Verranno poi aggiunte le più moderne dotazioni di comfort e sicurezza sviluppate dalla casa automobilistica tedesca. Il nuovo restyling della vettura dovrebbe essere presentato nella primavera del prossimo anno mentre le vendite dovrebbero partire dalla prossima estate.

Dato che il marchio di Daimler ha bisogno di migliorare i consumi e le emissioni, ci aspettiamo dei motori con tecnologia mild hybrid a 48V che oggi non sono disponibili nella gamma. La versione ibrida plug-in, invece, dovrebbe avere una batteria più capiente e quindi proporre una maggiore autonomia.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!