Mercedes Classe A di vecchia generazione ottiene il moderno look AMG

Mercedes Classe A vecchia generazione look AMG

La Mercedes Classe A di generazione precedente è stata una fonte di guadagno per la casa automobilistica tedesca con quasi 900.000 esemplari venduti in Europa. Perciò Mercedes ha deciso di aggiornarla un paio di anni fa.

La nuova generazione della vettura ha portato con sé diverse novità interessanti tra cui un design rivisto e la griglia Panamericana per le versioni AMG di fascia alta. La griglia con barre verticali è stata copiata da moltissimi tuner e adattata ai modelli Mercedes più vecchi, tra cui questa Classe A di generazione precedente progettata da Inden-Design.

Mercedes Classe A vecchia generazione look AMG
Mercedes Classe A by Inden-Design tre quarti posteriore

Mercedes Classe A: Inden-Design porta il look AMG sul modello precedente

Oltre al nuovo frontale, la vettura vuole imitare l’aspetto generale della A 45 con l’aggiunta di numerosi tocchi in fibra di carbonio tra cui le minigonne laterali e il diffusore posteriore, con quest’ultimo dotato dei ritagli per i quattro terminali di scarico rettangolari provenienti dalla C 63.

La Mercedes Classe A modificata da Inden-Design vanta poi dei grossi cerchi Oxigin LM da 20″ avvolti in pneumatici 235/30. Un altro aggiornamento è l’impianto frenante rivestito in vernice ceramica. Dato che questo kit può essere adattato a tutte le versioni della Classe A di precedente generazione, non introduce modifiche alla parte meccanica.

Il modello che tenta di copiare, ossia l’A 45, però dispone di un motore a quattro cilindri da 2 litri in grado di sviluppare 360 CV di potenza e 450 nm di coppia massima nel modello originale e 381 CV e 475 nm nella versione aggiornata lanciata nel 2015. Quest’ultima impiega solo 4,2 secondi nello scatto da 0 a 100 km/h (-0,4 secondi rispetto al modello precedente).

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI