L’anno scorso, Mercedes ha deciso di aggiornare la sua berlina premium compatta Mercedes Classe C. Secondo informazioni ufficiali, la vettura avrebbe circa 6500 nuove componenti e aggiornamenti molto modesti all’esterno.

Il restyling della Classe C presenta nuovi paraurti e gruppi ottici leggermente rivisti che, opzionalmente, possono essere abbinati ai proiettori a LED Multibeam con un cluster composto da 84 LED controllabili individualmente.

Mercedes Classe C 2019 Carbuyer

Mercedes Classe C: Carbuyer mette alla prova la versione mild-hybrid della vettura

Non è cambiato molto neanche all’interno. La nuova Mercedes Classe C, però, propone un nuovo display head-up e un nuovo display touch da 10.25 pollici dedicato al sistema di infotainment che permette di interagire facilmente con la user interface.

Un’altra caratteristica degna di nota, presente sempre nell’abitacolo, è il quadro strumenti digitale con schermo da 12.3 pollici che permette di visualizzare varie informazioni dando un’occhiata dietro al volante.

Mercedes Classe C 2019 Carbuyer

Il noto canale YouTube Carbuyer ha messo le mani sulla Mercedes C 200 in versione mild-hybrid. Il primo consiglio dato dal recensore è quello di optare per il modello C 220 d (diesel) poiché più silenzioso, veloce e adatto un po’ a tutti.

La Mercedes Classe C propone una dinamica di guida davvero confortevole e meno sportiva. Per questo ci sono l’Alfa Romeo Giulia o la BMW Serie 3. Il recensore di Carbuyer ha messo in risalto altre caratteristiche proposte dalla vettura come la guida semi-autonoma in determinati scenari. Per maggiori informazioni, date un’occhiata al video allegato qui sotto.

Mercedes Classe C 2019 Carbuyer