in

Mercedes Classe C 2021 provata in anteprima da Autocar

Gli ingegneri di Mercedes hanno migliorato ulteriormente la manovrabilità

Mercedes Classe C 2021 Autocar

Come al solito, Autocar ha avuto la possibilità di mettere alla prova la nuova generazione della Mercedes Classe C attraverso un veicolo in forma prototipale. Gli esperti del noto sito Web britannico affermano che le somiglianze tra la vecchia e la nuova generazione della vettura sono abbastanza chiare, anche se indossa un leggero camuffamento.

Il design complessivo risulta immediatamente familiare, anche se ogni pannello della carrozzeria è stato rivisto. Fra le novità presenti sulla nuova Classe C abbiamo dei passaruota più grandi, una carreggiata anteriore più ampia e delle nervature sul cofano motore.

Mercedes Classe C 2021 Autocar
Mercedes Classe C 2021 tre quarti posteriore

Nuova Mercedes Classe C: Autocar ha avuto la possibilità di provare in anteprima un prototipo

Christian Früh, responsabile dello sviluppo delle ultime tre generazioni della Classe C, ha fatto da autista agli esperti di Autocar per provare in anteprima un prototipo della W206. Il responsabile afferma che la berlina è 65 mm più lunga rispetto a prima e propone 10 cm in più nello sbalzo anteriore, 30 mm in più nel passo e 25 mm nello sbalzo posteriore per differenziarla dalla versione berlina della Classe A.

L’abitacolo è stato preso chiaramente dalla nuova Classe S, in particolare nella realizzazione del cruscotto che è dominato da un display per il quadro strumenti digitale, un grosso schermo touch disposto centralmente e quattro prese d’aria centrali dipinti in blu e rosso. Nuove funzionalità come il display in realtà aumentata possono essere controllati attraverso il sistema di infotainment MBUX, che supporta gli aggiornamenti via OTA.

Mercedes Classe C 2021 Autocar

Autocar sostiene che l’intero abitacolo è assolutamente moderno e con materiali di alta qualità. Inoltre, gli interni sono privi di interruttori, con una sorta luci di emergenza che sembrano disporre di un pulsante fisico. L’abitabilità è stata anche migliorata in quanto Früh afferma che ci sono 25 mm in più di spazio per le gambe per i passeggeri seduti dietro e 13 mm in più per la testa.

La nuova Mercedes Classe C si basa sulla piattaforma MRA, la stessa impiegata per costruire la Classe S 2021. Tuttavia, a differenza dell’ammiraglia, la W206 utilizza una percentuale superiore di acciaio rispetto all’alluminio. Inoltre, la vettura propone un sistema a 48V completamente nuovo che può essere abbinato ai motori a quattro cilindri in quanto i nuovi sei cilindri in linea avrebbe richiesto un vano motore e uno sbalzo anteriore molto più lunghi.

Mercedes Classe C 2021 Autocar

La grande novità per i modelli ibridi plug-in, C 300 e a benzina e C 300 de a gasolio, è che la capacità della batteria è stata quasi raddoppiata, passando da 13,5 kWh a 25,4 kWh. Ciò significa un’autonomia in modalità 100% elettrica superiore ai 100 km, sostiene Christian Früh.

La C 300 4Matic testata da Autocar è equipaggiata da un motore turbo benzina da 2 litri con potenza di 255 CV abbinato al sistema ISG che aggiunge 20 CV. È presente anche una funzione overboost che produce 27 CV in più per un massimo di 30 secondi a seconda dell’accelerazione.

Mercedes Classe C 2021 Autocar

Accanto al propulsore è presente un cambio automatico a 9 rapporti e la trazione integrale di serie. Secondo il responsabile, la nuova Classe C ha ricevuto un aumento di rigidità grazie a una serie di cambiamenti per assicurare una maggiore sensazione di sterzata e precisione di guida.

Disponibile come optional, la possibilità di includere le ruote posteriori sterzanti per aumentare ulteriormente la manovrabilità. Accrescere la raffinatezza è stato l’obiettivo principale per gli ingegneri della Stella di Stoccarda. Gli esperti di Autocar hanno notato meno vibrazioni del motore.

Sulla parte frontale troviamo delle sospensioni a doppio braccio oscillante mentre sul retro è presente un assetto multi-link simile a quello della precedente generazione mentre l’opzione delle molle ad aria è riservata soltanto ai modelli ibridi. Non ci resta che attendere la fine del mese per scoprire maggiori informazioni sulla nuova Mercedes Classe C.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!