Mercedes Classe C 2022: svelata finalmente l’ultima generazione

Mercedes Classe C 2022

Mercedes ha presentato nelle scorse ore l’ultima generazione della Mercedes Classe C, uno dei modelli più apprezzati offerti dall’azienda. Per diversi anni, questa vettura è stata il punto di accesso alla gamma della casa automobilistica tedesca a cui molti aspiravano. Visto che oggi troviamo più modelli A e B, la Classe C non è più un prodotto entry-level ma nonostante ciò rimane un pilastro della strategia del marchio di Daimler assieme a Classe E e Classe S.

La nuova generazione della vettura porta con sé alcune importanti modifiche alla filosofia di design. Per la prima volta, tutte le Classe C avranno motori a quattro cilindri elettrificati. Il design esterno è rimasto perlopiù simile a quello della generazione precedente mentre gli interni hanno ricevuto le modifiche più importanti con forti influenze provenienti dalla Classe S 2021.

Mercedes Classe C 2022: ecco tutte le novità introdotte con l’ultima generazione

La Mercedes Classe C W206 è più grande in quasi tutti gli aspetti. Il passo è cresciuto di 2,54 cm, offrendo ai passeggeri dei sedili posteriori uno spazio extra per le gambe di 2 cm. Lo spazio per la testa nella parte posteriore è aumentato di 1,5 cm mentre quello per gomiti e spalle di circa 2,54 cm per i passeggeri seduti davanti.

La Classe C 2022 è lunga 468 cm, larga 186 cm e alta 174,7 cm. La vettura è 6,35 cm più lunga e 1 cm più larga del modello precedente. L’unico dato in cui la nuova Classe C è inferiore alla vecchia auto è l’altezza in quanto la linea del tetto è stata abbassata di 1 cm. La capacità del vano bagagli resta di 507 litri (secondo la certificazione VDA).

La C 300 avrà sotto il cofano il motore benzina M354. Si tratta di un turbo a quattro cilindri utilizzato anche nella Classe E, abbinato alla tecnologia a 48V, quindi parliamo di un modello mild-hybrid con generatore di avviamento integrato (ISG). Quest’ultimo sistema aggiunge fino a 20 CV e 300 nm di coppia per periodi brevi.

Mercedes Classe C 2022
Mercedes Classe C 2022 interni

Gli ingegneri hanno lavorato per ottimizzare la parte meccanica della vettura

Il motore della Mercedes C 300 dispone di una nuova disposizione del turbocompressore twin-scroll che probabilmente si traduce in un minore ritardo. Secondo quanto affermato dal marchio di Daimler, il turbocompressore deriva direttamente dal Motorsport. Il propulsore è ancora montato longitudinalmente, aderendo al telaio a trazione posteriore previsto in questa variante. Disponibile anche la versione 4Matic con trazione integrale e un nuovo assale anteriore che consente al sistema di inviare più coppia alle ruote anteriori.

Tutte le varianti offerte al lancio avranno un’unica opzione di trasmissione, ossia la 9G-Tronic a 9 rapporti che è il 30% più leggera rispetto al modello precedente. Essa promette inoltre di risparmiare spazio. In totale, le Mercedes C 300 e C 300 4Matic sono è in grado di sviluppare una potenza di 259 CV e 400 nm.

Grazie a questi numeri, la vettura è capace di raggiungere una velocità massima di 208 km/h (limitata elettronicamente) e di scattare da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi. Il sistema di batterie ad alta efficienza presente sulla versione ibrida plug-in assicura un’autonomia in full electric di quasi 100 km con una singola ricarica.

Mercedes Classe C 2022

Poche novità per l’esterno ma tante nell’abitacolo

La Mercedes Classe C non è mai stata un’icona di stile ma permette agli acquirenti di modificare il design della griglia e aggiungere degli accessori AMG per dargli un po’ più di aggressività.

L’ultima generazione segue perlopiù questa filosofia, anche se non si può negare il fatto che il nuovo design non si distingue molto dagli altri modelli della gamma della Stella di Stoccarda. Ad esempio, la parte posteriore ricorda quella della Classe S 2021 mentre l’anteriore prende ispirazione dalla Classe S e dalle più piccole CLA e Classe A. Gli acquirenti possono scegliere due diverse griglie con la grande Stella a tre punte disposta centralmente.

Mercedes Classe C 2022

Troviamo alcuni elementi decorativi nelle feritoie mentre la griglia del radiatore e il paraurti anteriore sono caratterizzati da cornici cromate. Il pacchetto AMG Line aggiunge una griglia diamantata con stella cromata.

Passando all’abitacolo, la Mercedes Classe C 2022 ha ricevuto quello che potrebbe essere il più significativo cambiamento nella storia del modello. Come previsto, trae grandi ispirazione dalla nuova Classe S. Il clou degli interni è il grande display da 11.9 pollici con orientamento verticale. La grande differenza rispetto alla Classe S è che il cruscotto e il display centrale sono stati inclinati di sei gradi verso il conducente.

Mercedes Classe C 2022

Oltre allo schermo centrale verticale, troviamo un display ad alta risoluzione da 12.3 pollici. Il sistema operativo è l’ultima versione di MBUX combinata con l’assistente vocale Hey Mercedes. Il sistema operativo sarà aggiornato tramite update via OTA e inoltre è disponibile come optional la realtà aumentata per la navigazione.

Le versioni berlina e station wagon della nuova Mercedes Classe C possono essere ordinate dal 30 marzo e arriveranno nelle concessionarie la prossima estate. Previste sei versioni per il mercato italiano chiamate Business, Sport, Premium, Sport Plus, Premium Plus e Premium Pro.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!