Mercedes Classe G: ecco un aggiornamento aftermarket che rende più luminoso l’abitacolo

Mercedes Classe G illuminazione aftermarket abitacolo

L’ultima generazione del Mercedes Classe G viene fornito con un sistema di illuminazione ambientale che consente di creare un’atmosfera molto accogliente all’interno, soprattutto di notte. Tuttavia, Schawe Car Design ha deciso di portare l’illuminazione a LED a un livello successivo a bordo dell’iconico fuoristrada.

In particolare, il tuner tedesco ha progettato un sistema plug-and-play che si adatta alle prese d’aria del cruscotto del SUV e si basa sulle parti OEM. Con questo modulo, i clienti hanno la possibilità di scegliere tra 64 colori diversi e vari livelli di illuminazione.

Mercedes Classe G illuminazione aftermarket abitacolo
Mercedes Classe G, il kit di illuminazione si installa nelle prese d’aria

Mercedes Classe G: un tuner tedesco ha realizzato un nuovo kit di illuminazione per gli interni del SUV

In Germania, il pacchetto Extension LED Ambient Lighting per il Classe G costa 1100 euro, comprese tasse e costi di spedizione, più altri 400 euro per l’installazione. Per un veicolo che parte da circa 100.000 euro nella versione G 350 d, che utilizza un motore turbodiesel da 2.9 litri con potenza di 286 CV e 600 nm di coppia massima, è un kit molto interessante.

L’aggiornamento aftermarket proposto da Schawe Car Design è compatibile con tutte le versioni del nuovo Mercedes Classe G, inclusi G 400 d, G 500 e il top di gamma G 63 – che parte da 154.309 euro in Germania.

Sicuramente, il pacchetto si adatta meglio al modello sviluppato da AMG per via delle sue prestazioni di alto livello garantite da un V8 biturbo da 4 litri che produce 585 CV e 850 nm e impiega soli 4,5 secondi per scattare da 0 a 100 km/h, oltre a raggiungere una velocità massima di 240 km/h aggiungendo il pacchetto opzionale AMG Driver.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!