Mercedes Classe G ottiene nuovi colori e un quadro strumenti digitale come standard in Europa

Mercedes Classe G aggiornamenti Europa

Nell’attesa di scoprire maggiori informazioni sul G500 4×4² di prossima generazione, la casa automobilistica tedesca ha annunciato una serie di miglioramenti per il Mercedes Classe G venduto in Europa.

Per iniziare, la versione diesel più potente del fuoristrada, la G 400 d, sarà disponibile ora in tutti gli allestimenti e specifiche. Fino ad ora era limitato solo a determinati modelli ma a partire dal 1° settembre potrà essere configurato senza alcuna restrizione.

Mercedes Classe G aggiornamenti Europa
Mercedes Classe G, ecco le tre nuove colorazioni

Mercedes Classe G: la gamma europea del fuoristrada si aggiorna

Sotto il cofano resta il motore a sei cilindri in linea che sviluppa una potenza di 335 CV e 770 nm di coppia massima a 1200-3200 g/min. Presente una nuova modalità di guida chiamata Desert che può essere attivata attraverso l’interruttore Dynamic Select.

Come suggerisce il nome, questa nuova modalità è stata progettata per permettere al Mercedes Classe G di offrire una migliore trazione sui terreni sabbiosi. Il quadro strumenti digitale ora viene offerto come standard, così come lo specchietto retrovisore interno senza cornice che precedentemente faceva parte del pacchetto Leather.

Mercedes Classe G aggiornamenti Europa

Per il nuovo model year, la Stella di Stoccarda ha anche aggiornato le opzioni di personalizzazione del Classe G. Ad esempio, il Night Package ora può essere ordinato senza aggiungere i pacchetti AMG Line e Stainless Steel.

Troviamo poi una serie di nuovi cerchi da 20″ a cinque doppie razze disponibili con finitura nera lucida o grigia himalaya. La palette colori del Mercedes Classe G ora include tre ulteriori tonalità di grigio, verde e blu ispirate alle leggendarie colorazioni disponibili sui vecchi modelli.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!