Mercedes Classe S 2021 già richiamata per problemi allo sterzo

Nuova Mercedes Classe S America

Daimler ha investito ben 730 milioni di euro nel suo stabilimento Factory 56 presente a Sindelfingen (in Germania) per prepararlo alla produzione della nuova Mercedes Classe S. Da molti, la W223 è considerata la migliore auto del mondo ma niente è perfetto. Infatti, la top di gamma è stata già richiamata pochi mesi dopo l’inizio della produzione.

In particolare, Business Insider ha segnalato che sono emersi alcuni gravi problemi allo sterzo. Tutti i proprietari degli esemplari interessati dovranno fissare un appuntamento con il loro centro assistenza Mercedes locale per effettuare un controllo ai tiranti interni e farli sostituire se necessario, ovviamente in maniera completamente gratuita.

Nuova Mercedes Classe S America
Mercedes Classe S 2021, le unità interessate potrebbero non avere i giusti tiranti interni

Nuova Mercedes Classe S: 1400 esemplari sono stati richiamati dal marchio tedesco

Un portavoce della casa automobilistica tedesca ha dichiarato a Business Insider che verranno richiamati fino a 1400 esemplari già consegnati. Mercedes spiega che le Mercedes Classe S 2021 interessate potrebbero non avere i tiranti interni destinati a questo veicolo. In questo caso, la connessione alla cremagliera dello sterzo potrebbe non resistere in modo permanente allo stress dovuto alla guida.

Secondo quanto affermato dal marchio di Daimler, il componente viene spedito dal fornitore già preassemblato come unità completa e quindi poi viene installato presso la Factory 56. Vi ricordiamo che lo stesso stabilimento si occupa di assemblare anche la Maybach Classe S e presto anche la EQS completamente elettrica.

Nuova Mercedes Classe S America
Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!