Mercedes Classe S: una coppia di Vancouver fa causa all’azienda

Mercedes Classe S Vancouver

Tre anni fa, una coppia di Vancouver ha acquistato una nuova Mercedes Classe S pagandola 160.000 dollari (131.912 euro). I due non si aspettavano però che il volante dell’auto si bloccasse in più occasioni, nonostante non sia passato neanche un anno e soprattutto per la cifra spesa per l’acquisto dell’auto.

Come riportato dal Vancouver Sun, Guifang Huo ha acquistato una nuova S 550 nel 2017 e l’ha guidata per circa 6500 km prima che si verificasse il problema. Ora, la vettura è rimasta a parcheggio da aprile 2018. Dopo meno di un anno di distanza dall’acquisto, il volante della Classe S si è bloccato mentre Huo stava guidando.

Mercedes Classe S Vancouver
Mercedes S 550 del 2017

Mercedes Classe S: un problema allo sterzo non permette a una coppia di godersi la loro auto

In seguito a un controllo effettuato presso la concessionaria Mercedes-Benz Richmond, i tecnici non hanno rilevato nulla di anomalo sulla S 550. I documenti del tribunale, però, affermano che la concessionaria non è riuscita a riparare adeguatamente il veicolo.

Sebbene l’auto non sia presente in alcun documento di richiamo in Canada, Mercedes aveva richiamato alcuni esemplari negli Stati Uniti per problemi allo sterzo, incluse alcune Classe S costruite tra il 2015 e il 2019. Il rapporto affermava che Mercedes-Benz USA doveva informare i proprietari, controllare le componenti dello sterzo e sostituirle se necessario in maniera completamente gratuita.

Tuttavia, Yang ha dichiarato che la concessionaria Mercedes presente a Richmond ha suggerito alla coppia di continuare a guidare l’auto o addirittura venderla. Young ha detto che non ha intenzione di mettersi alla guida della vettura perché teme che lo sterzo possa di nuovo bloccarsi ma allo stesso tempo non vuole vendere un’auto difettosa.

Perciò, la coppia ha deciso di contattare il quartier generale della Stella di Stoccarda presente in Germania, dicendogli che la Mercedes Classe S in questione dovrebbe essere richiamata e riparata. All’inizio del 2019, la coppia ha intentato una causa presso la British Columbia Supreme Court contro Mercedes-Benz Canada per danni non specificati, fra cui il mancato godimento del veicolo.

La causa al momento deve essere ancora processata ma Young ha dichiarato che per lui era importante che il problema fosse controllato e risolto, non solo per la sicurezza della sua famiglia ma anche per quella di altre persone. Young afferma che Mercedes-Benz Canada sta cercando di evitare di assumersi la responsabilità del problema.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!