in

Mercedes Classe T 2022: le caratteristiche del Van

Sulla base della partnership stipulata insieme a Renault nasce Mercedes Classe T, veicolo commerciale che segue il Citan.

Mercedes Classe T

Il tam tam mediatico sulla Citan, che nella versione passeggeri assumerà il nome di Mercedes-Classe T, prosegue imperterrito da diversi mesi. Più il tempo passa e più, naturalmente, il brusio di sottofondo comincia a farsi assordante. Questo progetto riguardante la compagnia di Stoccarda risulta interessante pure per via del sodalizio stretto con Renault: il modello in questione è infatti realizzato “a quattro mani”. Da una parte la razionalità e il pragmatismo tipicamente tedesco, dall’altra l’estro francese. Il veicolo entrerà nella gamma della Stella a tre punte, andando a presidiare un ruolo ben preciso sul mercato.

Se la prima generazione di Citan è stata sviluppata solo in un secondo frangente, in tale occasione gli addetti della Mercedes-Benz hanno partecipato alla nuova edizione del piccolo furgone (alla seconda generazione di Citan e al primo Classe T, che dir si voglia) fin dall’inizio. Il proseguimento dell’alleanza darà vita a un mezzo appositamente pensato per i professionisti, dotato però delle funzioni tipiche del parco vetture del Costruttore di Stoccarda.

Mercedes Classe T: due passi – variante XL con terza fila di sedili

Mercedes Classe T

Con la nuova generazione di Citan, Mercedes-Benz garantisce due differenti passi tra cui optare. Da consuetudine, continuerà ad essere disponibile con porte scorrevoli e tourer con scocca vetrata e seconda panca. In aggiunta, sarà proposto anche in versione XL con passo lungo e terza fila di sedili (oltre a sedili singoli al centro). A differenza del Kangoo, tuttavia, il Citan si differenzia quando la portiera scorrevole e quella del passeggero anteriore sono aperte. Unicamente Renault fa a meno di un montante fisso e offre un’apertura larga quasi 1,45 metri, mentre la controparte adotta un montante B fisso.

Mercedes Classe T

Nelle operazioni di guida trova sempre ricorso il motore a benzina a 4 cilindri di Renault, l’M 282 con una cilindrata di 1,33 litri. In alternativa, è disponibile il diesel da 1,5 litri del marchio d’oltralpe con una potenza di picco di circa 130 Cv. Il cambio manuale è a sei marce o, a richiesta, uno a doppia frizione a sette rapporti. A sua volta, la trasmissione proviene dal Paese transalpino. Tourer e furgone hanno impostazioni del telaio diverse. Si farà invece a meno di un ibrido o di ibridi plug-in, ma verrà immessa in commercio una variante elettrica, vale a dire il cosiddetto eCitan (in programma nel 2022). Qui i tecnici impiegato l’unità a zero emissioni e la batteria da circa 400 kg di Renault.

Sul versante della sicurezza, Mercedes-Benz assicura il top del livello qualitativo. Riguardo all’infotainment, si usufruirà del sistema MBUX e ricorrere ai servizi digitali di connettività mediante Mercedes Me Connect. Saranno poi presenti gli intuitivi comandi vocali grazie all’assistente vocale Hey Mercedes, l’impianto vivace con connessione Bluetooth, l’autoradio digitale DAB e, last but non least, il nuovo touchscreen da 7 pollici, compatibile con Android Auto e Apple CarPlay.

Promessa esperienza di guida tipica Mercedes

Mercedes Classe T

Mercedes-Benz ha posto particolare enfasi sull’esperienza di guida tipica del brand, pure in relazione a un efficace isolamento acustico a livello delle compatte. Il servosterzo dipende dalla velocità. Inoltre, la tappezzeria del Citan è ora di Mercedes, così come la maggior parte dei comandi e degli elementi di ventilazione.

A proposito di modulabilità, il sedile posteriore resta reclinabile su vari livelli e, infine, abbassarsi di un grado nel vano piedi posteriore. A differenza del sedile del passeggero anteriore, abbattibile esclusivamente su richiesta, il bagagliaio della variante XL-Citan può essere dotato di due sedili ribaltabili. Tuttavia, la versione standard del Citan dovrebbe già avere uno spazio di carico di almeno 650 litri. Le porte anteriori possono essere aperte fino a 90 gradi. La probabile finestra di lancio della Mercedes-Benz Classe T è intorno al mese di maggio, ad un prezzo di circa 25 mila euro.

Mercedes Classe T

Looks like you have blocked notifications!