Mercedes Classe V e camper Marco Polo ora sono più comodi ed innovativi

Mercedes Classe V e camper Marco Polo novità

Circa un anno fa, l’ultimo restyling della Mercedes Classe V ha debuttato ufficialmente portando con sé un nuovo design per la parte frontale, un nuovo mix di colori e rivestimenti, il motore diesel OM 654 a 4 cilindri, un’ampia gamma di sistemi di assistenza e il cambio automatico 9G-Tronic a 9 rapporti.

Anche i camper Marco Polo e Marco Polo Horizon hanno beneficiato di varie innovazioni. Ora, i due modelli della Stella di Stoccarda diventeranno ancora più attraenti grazie la possibilità di aggiungere il sistema di infotainment MBUX a partire da questo mese.

Mercedes Classe V e camper Marco Polo novità
Mercedes-Benz Advanced Control sui camper Marco Polo

Mercedes Classe V: l’ultimo restyling diventa più innovativo grazie all’MBUX

Inoltre, i veicoli Marco Polo avranno di serie il sistema Mercedes-Benz Advanced Control (MBAC) su tutti quelli ordinati a partire dalla fine del 2019. Questo innovativo modulo interfaccia trasforma il camper compatto in una casa connessa su ruote.

Klaus Maier, Head of Marketing and Sales di Mercedes-Benz Vans, ha detto: “La digitalizzazione e la connettività sono componenti importanti della nostra strategia di prodotto. Integrando il sistema multimediale MBUX sulle vetture Mercedes, stiamo rendendo ancora più confortevole l’abitacolo dei nostri modelli MPV e Marco Polo basati sulla Classe V”.

Il dirigente ha proseguito dicendo: “Per gli appassionati del campeggio, abbiamo un ulteriore highlight speciale. Siamo entusiasti di poter offrire il Marco Polo in futuro di serie con il Mercedes-Benz Advanced Control. Con l’MBAC, i nostri clienti possono viaggiare su una casa intelligente mobile. Ciò significa che possono controllare varie componenti della zona giorno con il proprio smartphone (es. le luci o il riscaldamento)“.

Mercedes Classe V e camper Marco Polo novità

I camper Marco Polo diventano delle vere e proprie case connesse su ruote

La caratteristica più interessante proposta dal sistema multimediale MBUX è il controllo vocale che riesce a riconoscere quasi ogni frase relativa alle aree di infotainment e funzionamento del veicolo. Oltre al sistema di controllo vocale, il Mercedes-Benz User Experience può essere controllato usando il display touch da 7 o 10.25 pollici ad alta risoluzione presente sulla plancia centrale oppure il touchpad collocato sulla console.

Usando le gesture, il contenuto visualizzato può essere facilmente ingrandito o spostato. Tale funzione ritorna utile, ad esempio, quando si vuole ottenere una visione precisa della mappa. Il touchpad riconosce anche la scrittura a mano.

Con l’introduzione del sistema MBUX, i servizi Mercedes me connect ora offrono una maggior qualità, migliorando così l’esperienza di connettività complessiva all’interno e intorno alla nuova Mercedes Classe V e ai nuovi camper Marco Polo e Marco Polo Horizon.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!