Mercedes Classe V ora è più confortevole da guidare grazie alle sospensioni Airmatic

Mercedes Classe V Airmatic

Mercedes ha deciso di annunciare lo scorso anno l’ultimo restyling della Mercedes Classe V che porta un design rivisto, più sistemi di sicurezza e assistenza alla guida, un nuovo motore diesel a quattro e il cambio automatico 9G-Tronic a 9 rapporti. Un altro importante aggiornamento fatto lo scorso anno è stato l’implementazione del sistema di infotainment MBUX.

Nelle scorse ore, la casa automobilistica tedesca ha annunciato la disponibilità del sistema di sospensioni pneumatiche Airmatic per la Classe V che secondo Mercedes è una “unique selling proposition” (argomentazione esclusiva di vendita) nel segmento.

Mercedes Classe V Airmatic
Mercedes Classe V con sospensioni pneumatiche Airmatic

Mercedes Classe V: l’ultimo restyling della monovolume ora dispone anche delle sospensioni pneumatiche Airmatic

Rispetto alle sospensioni standard, il sistema Airmatic propone diversi vantaggi. Quello più evidente è sicuramente l’aumento del comfort durante la guida su tutti i tipi di terreno ma ce ne sono di altri. Questi includono livelli di rumorosità ottimizzati in tutto l’abitacolo, ridotto consumo di carburante alle alte velocità e massima personalizzazione tramite diversi programmi di guida.

Le sospensioni pneumatiche Airmatic adattano il telaio della Mercedes Classe V a un’ampia varietà di condizioni stradali, gestendo costantemente l’altezza dal suolo in tutti i tipi di carico e anche sui terreni accidentali.

Mercedes Classe V Airmatic

Inoltre, la regolazione dello smorzamento selettivo avviene in modo indipendente su ciascuna ruota della monovolume in risposta allo stato del manto stradale. Ciò migliora la stabilità di guida e diminuisce la rumorosità da rotolamento grazie a una riduzione dei movimenti del corpo.

Il conducente può scegliere fra diverse modalità di guida utilizzando il Dynamic Select presente nella plancia centrale. I programmi Comfort e Manual permettono alla Classe V di proporre un’altezza standard fino a una velocità di 110 km/h. A velocità più elevate, le sospensioni Airmatic abbassano automaticamente di 10 mm l’assetto, cosa che è possibile anche a velocità inferiori impostando la modalità di guida Sport.

Infine, il programma Lift solleva il veicolo fino a 35 mm a una velocità fino a 30 km/h. Il sistema di sospensioni pneumatiche Airmatic è disponibile anche per la versione completamente elettrica della Mercedes Classe V, l’EQV, e per Vito Tourer, eVito Tourer e per i camper e i furgoni della gamma di Marco Polo.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI