Mercedes CLS 2021 ottiene nuovi colori e tecnologie

Mercedes CLS 2021

Mercedes ha annunciato una serie di aggiornamenti dedicati alla Mercedes CLS per il 2021. Anche se non si tratta di un vero e proprio restyling, la vettura porta con sé una tavolozza di colori rivista che adesso include le tonalità Cirrus Silver e Mojave Silver. Nell’abitacolo, invece, troviamo un display da 10.25 o 12.3 pollici che consentono di sfruttare al meglio il sistema di infotainment con l’ultima versione dell’MBUX.

La casa automobilistica tedesca ha sottolineato che il sistema ha un’intelligenza artificiale (AI) che consente di sfruttare alcune funzioni preventive come ad esempio quella che suggerisce di chiamare una determinata persona con cui si parla regolarmente in un giorno specifico della settimana. In aggiunta, il sistema MBUX può anche essere dotato di opzioni high-tech come la navigazione in realtà aumentata.

Mercedes CLS 2021
Mercedes CLS 2021 frontale

Mercedes CLS 2021: la coupé ottiene alcuni aggiornamenti

Parlando di tecnologia, la Mercedes CLS 2021 porta con sé gli ultimi sistemi di assistenza alla guida implementati dalla Stella di Stoccarda nei suoi veicoli. Tra questi abbiamo l’Active Brake Assist e il sistema Active Speed Limit Assist che rallenta automaticamente il veicolo nel momento in cui si avvicina a curve, rotonde e così via. Il veicolo dispone anche dei sistemi Active Distance Assist intelligente e Cross-Traffic.

Negli Stati Uniti, la vettura verrà offerta in due versioni: CLS 450 e AMG CLS 53. La prima è equipaggiata con un motore turbo a sei cilindri in linea da 3 litri che sviluppa una potenza di 367 CV e 500 nm di coppia massima. Accanto al powertrain troviamo il sistema mild-hybrid EQ Boost che fornisce 21 CV in più.

Mercedes CLS 2021

A livello di prestazioni, la Mercedes CLS 450 è in grado di scattare da 0 a 96 km/h in 5,1 secondi prima di raggiungere una velocità massima di 209 km/h (limitata elettronicamente). La versione con trazione integrale, invece, è in grado di completare lo 0-96 km/h in 4,8 secondi.

La variante AMG è dedicata a tutti quei clienti che cercano maggior potenza. Infatti, il propulsore è capace di sviluppare 435 CV e 520 nm e consente alla Mercedes CLS 2021 di accelerare da 0 a 96 km/h in circa 4,4 secondi e di raggiungere una velocità massima di 250 km/h (se equipaggiata con pneumatici estivi opzionali).

Mercedes CLS 2021

In Europa, la gamma comprende anche due motori diesel: CLS 220 d e CLS 400 d 4Matic. La prima è equipaggiata con un quattro cilindri da 2 litri il quale produce 194 CV e 400 nm. Questa variante è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi e di raggiungere una velocità di punta di 23 7 km/h.

La seconda, invece, ha un propulsore da 2.9 litri che sviluppa 330 CV e 700 nm. Lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 5 secondi netti mentre la velocità massima è pari a 250 km/h. In questo momento, la Mercedes CLS 2021 è disponibile in Germania ad un prezzo di partenza di 59.386,95 euro.