Mercedes eActros: partita la seconda fase di test in Germania

Mercedes eActros DB Schenker

DB Schenker è il primo cliente della seconda fase di test in Germania per il nuovo Mercedes eActros. Si tratta di un’azienda leader nei servizi di logistica globale che utilizzerà il camion 100% elettrico da 25 tonnellate per consegnare merci generiche nel centro della città di Lipsia.

L’eActros propone un’autonomia di circa 200 km ed effettuerà circa 100 km al giorno. Le batterie dell’autocarro verranno caricate di notte presso una stazione di ricarica presente nei locali di DB Schenker.

Mercedes eActros DB Schenker
Mercedes eActros di DB Schenker

Mercedes eActros: la prima azienda della seconda fase di test è DB Schenker

Rico Claassen, Fleet Customer Manager di Mercedes-Benz Trucks, ha detto: “L’eActros ha dimostrato il suo valore dal 2018 con i clienti come alternativa locale a emissioni zero per il trasporto urbano. I clienti di prova nella seconda fase utilizzano l’eActros anche per attività che altrimenti verrebbero eseguite da autocarri convenzionali”.

Claassen ha proseguito dicendo: “Le varianti di carrozzeria spaziano dai box refrigerati e asciutti ai teloni. Siamo lieti che DB Schenker, pioniere dei sistemi di propulsione alternativi nella logistica dei trasporti, stia ora elettrificando anche il centro della città di Lipsia con l’eActros“.

Mercedes eActros DB Schenker

Uno dei tanti risultati ottenuti durante i test pratici effettuati nella prima fase è che l’autonomia offerta dal Mercedes eActros è di circa 200 km, indipendentemente dal carico e dal percorso. Inoltre, il veicolo completamente elettrico non è in alcun modo inferiore a un camion tradizionale in termini di disponibilità e prestazioni nel traffico urbano o in autostrada.

Il sistema di raffreddamento del carico e il sistema di climatizzazione, entrambi azionati elettricamente, hanno funzionato senza limitazioni sia in condizioni di caldo estremo che di freddo. Coloro che hanno testato l’eActros hanno anche menzionato la silenziosità durante il funzionamento e l’esperienza di guida piacevole e fluida.

Mercedes eActros DB Schenker

Vi ricordiamo che il Mercedes eActros si basa sul telaio dell’Actros. Tuttavia, la piattaforma del veicolo è completamente orientata alla trazione elettrica e presenta un’elevata percentuale di parti specifiche. Gli ingegneri della casa automobilistica tedesca hanno implementato due motori elettrici accanto alle ruote posteriori che forniscono una potenza di 126 kW ciascuno e una coppia massima di 485 nm ciascuno.

Ciò si traduce in 11.000 nm, fornendo delle prestazioni equivalenti a quelle di un autocarro convenzionale. Le batterie agli ioni di litio da 240 kWh forniscono l’energia necessaria per far muovere il Mercedes eActros e possono essere caricate completamente in due ore a 150 kW di potenza.

Hai le notifiche bloccate!