Biffa, società leader nella gestione e nel riciclaggio dei rifiuti, ha ampliato la sua flotta con 43 nuovi camion Mercedes Econic. L’azienda britannica ora ha una flotta composta da circa 1500 veicoli specializzati per la raccolta e il riciclaggio dei rifiuti attivi in tutto il Regno Unito.

Gran parte del parco mezzi è composto da camion Econic per la raccolta dei rifiuti. La maggior parte dei 43 nuovissimi esemplari consegnati a Biffa sono basati sull’Econic 2630 L e dispongono di una asse posteriore sterzante e un corpo compattatore.

Mercedes Econic Biffa
Mercedes Econic Biffa

Mercedes Econic: il camion sbarca anche nel Regno Unito grazie a Biffa

Colin Bagnal, ingegnere progettista di flotte di Biffa, ha detto: “Il Mercedes Econic è il nostro veicolo preferito per la raccolta dei rifiuti. È affidabile e richiede poche spese per funzionare mentre i nostri lavoratori apprezzano la sua comoda cabina climatizzata”.

Oltre ai 38 autocarri a 3 assi da 26 tonnellate con compattatore, Biffa ha anche ordinato due nuovi tipi di veicoli: skip loader e hookloader, basati entrambi sul telaio del Mercedes Econic.

Mercedes Econic Biffa

I 5 nuovi veicoli per la raccolta dei rifiuti sono attualmente in fase di test a Londra. Grazie a una serie di caratteristiche (come l’asse anteriore sterzante), i camion Econic sono particolarmente adatti alla raccolta dei rifiuti nel traffico urbano grazie all’ottima manovrabilità.

I nuovi Mercedes Econic di Biffa sono equipaggiati dal motore a 6 cilindri in linea OM 936 LA da 7.7 litri con potenza fino a 354 CV. Al propulsore è stato abbinato un cambio automatico fino a 12 velocità.