Mercedes eliminerà gran parte dei motori endotermici entro il 2030

Mercedes M256 motore

Mercedes è conosciuta principalmente per la produzione di motori V8 e V12 davvero performanti, ma ben presto qualcosa cambierà. Secondo Automobilwoche, la casa automobilistica tedesca sta accelerando il passaggio ai veicoli elettrici e questo significa che i motori a combustione interna saranno in gran parte eliminati entro la fine del 2030.

Mancano al momento ancora le conferme ufficiali, ma ogni singola gamma di modello è destinata a ricevere una versione 100% elettrica. Anche le ibride plug-in saranno gradualmente eliminate in quanto la Stella a tre punte concentrerà gli sforzi solo sui veicoli full electric.

Mercedes: la casa automobilistica tedesca intende concentrarsi solo sui veicoli elettrici

Mentre alcune case automobilistiche hanno fissato già delle date per il passaggio agli EV, al momento Mercedes non è ancora pronta a impegnarsi in un anno specifico. Il marchio di Daimler ritiene che ci sarà ancora richiesta per i propulsori endotermici dopo il 2030 nei mercati in cui non c’è una solida infrastruttura di ricarica.

La casa automobilistica tedesca non è la sola a pensarla in questo modo perché Audi sta adottando una strategia simile. Il mese scorso, il marchio del Gruppo Volkswagen ha rivelato i piani per eliminare gradualmente i motori a combustione interna entro il 2033, ma ha dichiarato che la vera interruzione dei propulsori tradizionali sarà decisa soltanto dalle persone.

Ha aggiunto che si aspetta di vedere una continua crescita dei powertrain endotermici in Cina oltre il 2033, quindi alcuni modelli ICE potrebbero essere prodotti localmente dopo tale anno.

Ritornando a Mercedes, la stessa fonte ha dichiarato che potrebbe annunciare ufficialmente i piani il 22 luglio. In attesa di maggiori informazioni, la casa automobilistica dovrebbe fare una serie di importanti annunci nel corso di un evento dedicato, fra cui delle nuove piattaforme per EV e lo sviluppo del nuovo sistema operativo MB.OS che prenderà il posto dell’attuale MBUX.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!