Il Mercedes EQV è stata una delle ultime novità presentate dal marchio di Affalterbach al Salone di Ginevra. Con questo modello, la Stella di Stoccarda ha dimostrato ancora una volta il suo interesse verso i veicoli completamente elettrici. Abbiamo di fronte il primo minivan premium alimentato dall’elettricità.

Per lo sviluppo del nuovo Mercedes EQV, il marchio automobilistico tedesco è partito dalla piattaforma dell’EQC. Dunque, il veicolo dispone di un motore elettrico da 150 kW di potenza (204 CV) abbinato a una batteria da 100 kWh.

Mercedes EQV

Mercedes EQV: la fabbrica di Vitoria è stata scelta per la produzione del minivan full electric

Grazie a questa combinazione, il Mercedes Classe V full electric è in grado di percorrere fino a 400 km e inoltre si ricarica fino al 25% in soli 15 minuti grazie alla presenza della ricarica rapida.

L’abitacolo del nuovo Mercedes EQV mette a disposizione abbastanza spazio per 7/8 persone e inoltre abbiamo tantissima tecnologia a bordo fra cui il sistema di infotainment MBUX con intelligenza artificiale. Tutte queste caratteristiche ovviamente non sorprendono in quanto sono tipiche di un brand premium come Mercedes.

Mercedes EQV

Tuttavia, la notizia sorprendente è lo stabilimento scelto per la produzione. Infatti, il nuovo Mercedes EQV verrà realizzato nella fabbrica di Vitoria (in Spagna) dove attualmente vengono assemblati il Vito e il Classe V.

Grazie a questa decisione, il sito spagnolo riceverà un forte investimento per poter aggiornare le linee di assemblaggio per la nuova piattaforma. La presentazione ufficiale della versione di produzione del nuovo minivan full electric avverrà al Salone di Francoforte a settembre (12-22).

Mercedes EQV