Mercedes eSprinter test invernali Svezia

Mercedes sta lavorando sul suo nuovo van elettrico Mercedes eSprinter. Nelle ultime ore, il marchio di Affalterbach ha fatto sapere che il mezzo full electric ha terminato con successo le prove a temperature artiche fatte nel Nord della Svezia ed è pronto per il lancio sul mercato che avverrà nel corso della seconda metà del 2019.

In particolare, le prove condotte dalla Stella di Stoccarda sul nuovo Mercedes eSprinter sono state fatte nella zona di Arjeplog dove le temperature arrivano a -30°C. In tali condizioni, il van elettrico non ha mostrato alcun problema. Nello specifico, il marchio tedesco ha messo sotto stress i sistemi di avviamento e il pacco batterie.

Mercedes eSprinter test invernali Svezia

Mercedes eSprinter: il marchio tedesco conclude le prove invernali del suo furgone elettrico

Basato sulla meccanica dello Sprinter, il Mercedes eSprinter verrà offerto sul mercato in diverse varianti. Al lancio, il mezzo verrà proposto nella versione con tetto rialzato capace di trasportare un volume utile di 10,5 m³ (lo stesso della versione a gasolio).

Mercedes, inoltre, ha annunciato che il furgone full electric sarà disponibile con due tipi di pacco batterie: uno più leggero da 41 kWh capace d garantire un’autonomia di circa 115 km e di caricare fino a 1040 kg e uno più grande da 55 kWh in grado di assicurare fino a circa 150 km di autonomia e un carico massimo di 900 kg.

Grazie al sistema di ricarica rapida, il pacco batteria del nuovo Mercedes eSprinter possono ricaricarsi fino all’80% in circa 30 minuti. Infine, vi ricordiamo che sotto il cofano è presente un motore elettrico da 114 CV e 300 nm che gli consente di raggiungere una velocità massima di 120 km/h.

Mercedes eSprinter test invernali SveziaMercedes eSprinter test invernali SveziaMercedes eSprinter test invernali SveziaMercedes eSprinter test invernali SveziaMercedes eSprinter test invernali SveziaMercedes eSprinter test invernali Svezia