in

Mercedes e Ferrari si rifiutano di partecipare alla serie di documentari sulla Formula 1

Le due scuderie non parteciperanno al programma sulla F1

Mercedes Ferrari rifiuto documentari Formula 1

I produttori di Drive to Survive, un programma televisivo molto famoso dedicato alla Formula 1 trasmesso su Netflix, hanno accusato Mercedes e Ferrari di aver rifiutato la partecipazione al programma. Il set sarà lanciato l’8 marzo e comprenderà 10 documentari che tratteranno l’intero campionato 2018 della F1, da Melbourne fino all’ultima gara ad Abu Dhabi.

8 scuderie hanno concesso l’accesso ai filmati mentre Ferrari e Mercedes hanno detto no. Parlando con The Telegraph, il produttore esecutivo Paul Martin ha dichiarato che i due team non avrebbero accettato i termini dell’accordo come gli altri 8.

Mercedes Ferrari rifiuto documentari Formula 1

Mercedes: la scuderia non prenderà parte alla serie di documentari dedicata alla Formula 1

In particolare, Martin afferma che Mercedes e Ferrari volevano partecipare ma con termini diversi. Tuttavia, loro come produttori e Netflix come piattaforma di trasmissione non li hanno accettati. Il produttore ha detto anche il suo punto di vista: le due scuderie hanno mancato di rispetto ai tifosi e allo sport in generale non prendendo parte ai documentari.

Liberty Media, i proprietari della Formula 1, hanno ideato la serie di documentari come un modo per promuovere lo sport in tutti gli Stati Uniti. Ferrari non ha rivelato il motivo per cui non ha voluto partecipare mentre Mercedes ha dichiarato che era troppo concentrata sul campionato per dedicarsi a questo progetto.

Looks like you have blocked notifications!