Mercedes aderisce a un nuovo progetto che riguarda il settore automobilistico

Mercedes nuovo progetto settore automobilistico

Nell’ambito dell’evento Durch Kooperation an die Spitze. Die Automobilbranche gestaltet den digitalen Wandel (Attraverso la cooperazione al vertice. L’industria automobilistica sta plasmando la trasformazione digitale), ospitato dal Ministero Federale Tedesco per gli Affari Economici e l’Energia e l’Associazione Tedesca dell’Industria Automobilistica (VDA), i fondatori dell’Automotive Alliance stanno condividendo un rapporto sullo stato di avanzamento e sui dettagli dell’iniziativa.

Tra i fondatori della rete di partner ci sono anche BMW AG, Deutsche Telekom AG, Robert Bosch GmbH, SAP SE, Siemens AG e ZF Friedrichshafen AG. Diverse società hanno aderito all’iniziativa, tra cui Mercedes-Benz AG, BASF SE, Henkel AG & Co. KGaA, Schaeffler AG, German Edge Cloud GmbH & Co. KG, ISTOS GmbH, SupplyOn AG, the German Aerospace Center (DLR), Fraunhofer- Gesellschaft zur Förderung der angewandten Forschung eV e ARENA2036, oltre a diverse piccole e medie imprese (PMI).

Mercedes nuovo progetto settore automobilistico

Mercedes: il marchio di Daimler aderisce a un nuovo progetto che riguarda il settore automotive

L’Automotive Alliance opererà sotto il nome di Catena-X Automotive Network (Catena-X) e sarà un network orientato all’implementazione e a garantire apertura e neutralità. Catena-X intende organizzarsi come associazione registrata in Germania e si considera un ecosistema estensibile al quale possono partecipare tutti allo stesso modo: produttori e fornitori di auto, associazioni di rivenditori e fornitori di componentistica, inclusi i fornitori di applicazioni, piattaforme e infrastrutture. Lo scopo dell’associazione è creare uno standard uniforme per la condivisione di informazioni e dati lungo l’intera catena del valore automobilistico.

Le aziende coinvolte intendono aumentare la competitività dell’industria automobilistica, migliorare l’efficienza attraverso la cooperazione specifica del settore e accelerare i processi aziendali attraverso la standardizzazione e l’accesso a informazioni e dati. Un focus particolare è anche sulle PMI, la cui partecipazione attiva è di fondamentale importanza per il successo della rete. Ecco perché Catena-X è stata concepita fin dall’inizio come una rete aperta con soluzioni pronte per le PMI, dove queste aziende potranno partecipare rapidamente e con pochi investimenti nell’infrastruttura IT.

Inoltre, le strutture esistenti dell’industria automobilistica europea, come i processi nel campo della logistica dei componenti, devono essere integrate nella rete e ulteriormente ottimizzate. Oltre ai vantaggi di una maggiore efficienza nella catena di fornitura, i partecipanti alla rete si aspettano processi di qualità e logistica più efficienti, maggiore trasparenza in termini di emissioni di CO2 ridotte in modo sostenibile e gestione semplificata dei dati master. Catene di dati continuamente connesse in questo modo consentono di creare gemelli digitali di automobili, sulla base dei quali sviluppare processi di business innovativi e offerte di servizi.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!