in

Mercedes G 63 AMG: ecco un esemplare del MY 2019 completamente in fibra di carbonio

Un esclusivo Classe G con guida a destra modificato nel Regno Unito

Mercedes G 63 AMG 2019 fibra di carbonio

Nell’attesa del debutto nella G 63 S, i tuner stanno mettendo le mani sul nuovo Mercedes G 63 AMG pe renderlo ancor più performante. Ad esempio, Urban Automotive hanno preso un esemplare con guida a destra del G Wagen rivestendolo completamene in fibra di carbonio.

In particolare, l’iconico fuoristrada è stato personalizzato completamente, dal paraurti allo spoiler posteriore del retro. Anche i battitacco e i muscolosi passaruota da 50 mm sono rivestiti di questo materiale leggero.

Mercedes G 63 AMG 2019 fibra di carbonio

Mercedes G 63 AMG: Urban Automotive potenzia l’iconico fuoristrada di Affalterbach

Il pacchetto in fibra di carbonio si completa con il coperchio per la ruota di scorta e il diffusore inferiore che conferisce un aspetto più aggressivo al Mercedes G 63 AMG. Al di là delle luci a LED montate sul tetto, il potente SUV del marchio automobilistico di Affalterbach propone un nuovo set di cerchi da 23” corredati da pneumatici e sospensioni personalizzati.

Il sound del motore V8 biturbo da 4 litri può essere regolato a proprio piacimento grazie al nuovo sistema di scarico con valvole commutabili. Urban Automotive ha potenziato il propulsore a 8 cilindri del Mercedes G 63 AMG 2019 portandolo a 700 CV (123 CV in più rispetto al G 63 standard).

Possiamo immaginare anche un’accelerazione migliore dato che il modello di serie scatta da 0 a 100 km/h in 4 secondi. Per coloro che cercano una versione più veloce e potente fatta in casa del Mercedes Classe G, allora bisognerà attendere il G 63 S o addirittura il presunto G 73.

Mercedes G 63 AMG 2019 fibra di carbonioMercedes G 63 AMG 2019 fibra di carbonioMercedes G 63 AMG 2019 fibra di carbonioMercedes G 63 AMG 2019 fibra di carbonioMercedes G 63 AMG 2019 fibra di carbonioMercedes G 63 AMG 2019 fibra di carbonio

Looks like you have blocked notifications!