Mercedes GenH2: svelato il nuovo camion concept a idrogeno

Mercedes GenH2 concept

Tutti sappiamo che il trasporto merci è molto importante in tutto il mondo ma i mezzi utilizzati sono responsabili della maggior parte dell’inquinamento. Daimler vuole risolvere questo problema e ha deciso di creare un evento per svelare a tutti la sua strategia di elettrificazione per il settore degli autotrasporti.

La grande novità è stata il debutto del concept Mercedes GenH2, un camion a celle a combustibile realizzato per il trasporto a lunga distanza. Progettato per avere capacità simili all’Actros, il concept presenta una massa a pieno carico di 40 tonnellate e una capacità di carico utile pari a 25 tonnellate.

Mercedes GenH2 concept
Mercedes GenH2 concept motori

Mercedes GenH2: l’autonomia offerta dovrebbe aggirarsi attorno ai 2000 km

Ancora più importante, il mezzo dispone di due serbatoi di idrogeno liquido con capacità di 40 kg ciascuno. Il GenH2 è stato dotato di un sistema a celle a combustibile da 300 kWh e di una batteria che può fornire temporaneamente ulteriori 400 kW di potenza. Quest’ultima ha una capacità di 70 kWh ed è progettata per fornire supporto per la cella a combustibile ad esempio durante i picchi di carico in fase di accelerazione o durante la guida in salita a pieno carico.

Nel modello di produzione ci saranno due motori elettrici, ciascuno in grado di sviluppare una potenza massima di 449 CV e 2071 nm di coppia massima. Tuttavia, i due propulsori hanno una potenza continua inferiore pari a 312 CV e 1577 nm.

Mercedes GenH2 concept

Anche se la potenza non è sicuramente entusiasmante, la caratteristica principale del Mercedes GenH2 è che sarà rispettoso dell’ambiente e proporrà un’autonomia di circa 1000 km con un singolo serbatoio di idrogeno. Questo dovrebbe renderlo ideale per le operazioni a lungo raggio.

In ogni caso, la casa automobilistica tedesca prevede di realizzare un modello di produzione. I test da parte dei clienti inizieranno nel 2023 mentre la produzione in serie è prevista per la seconda metà di questo decennio.

Mercedes GenH2 concept

Presentato anche il nuovo eActros LongHaul

Assieme al GenH2, Daimler ha presentato in anteprima il nuovo Mercedes eActros LongHaul. Si tratta di un camion a lungo raggio alimentato a batteria, progettato per viaggiare su percorsi pianificabili in modo efficiente dal punto di vista energetico.

L’eActros LongHaul avrà un’autonomia di circa 500 km e la produzione dovrebbe iniziare nel 2024. Purtroppo il marchio tedesco non ha rilasciato molti dettagli su questo modello. Le normative previste in Europa richiedono ai camionisti di fare una pausa di almeno 45 minuti ogni 4.5 ore di guida. La ricarica effettuata durante questa pausa permetterà di raccogliere l’energia necessaria per il viaggio.

Anche se mancano quattro anni, la società ha affermato che l’eActros, originariamente introdotto nel 2018, entrerà in produzione il prossimo anno. Daimler ha aggiunto che il modello finale sarà in grado di superare in modo significativo l’autonomia del prototipo che si attesta a circa 200 km.

Looks like you have blocked notifications!