Mercedes dovrebbe svelare un nuovo modello che andrà a posizionarsi nel segmento delle vetture compatte. Stiamo parlando del Mercedes GLB. La vettura è destinata a diventare il modello più robusto basato sulla piattaforma della Classe A con un design squadrato (tipico dei SUV) e delle sospensioni sollevate.

Nelle ultime settimane abbiamo visto diversi prototipi in fase di test su strada ma in questo articolo vi proponiamo un render condiviso online che ipotizza il design del GLB senza camuffamenti.

Mercedes GLB render

Mercedes GLB: il nuovo SUV tedesco immaginato senza veli in un render

Dando un’occhiata all’immagine si vede che il veicolo ricorda in qualche modo il GLK che ha preceduto il GLC che tutti conosciamo oggi. Era un SUV Mercedes con una forma squadrata ma con un design vistoso e pronto per le avventure off-road. Ci aspettiamo che il Mercedes GLB offra lo stesso approccio progettuale.

Come detto poco fa, il nuovo SUV del marchio automobilistico di Affalterbach verrà costruito con la piattaforma MFA2, il che significa che condividerà parecchie caratteristiche con il resto delle vetture compatte della Stella di Stoccarda. Ad esempio, parte degli interni saranno presi in prestito dalla Classe B, inclusi i due display da 10.25 pollici del sistema di infotainment MBUX.

Mercedes GLB render

A seconda del mercato, lo Sport Utility Vehicle verrà offerto sia in versione benzina che diesel. Secondo i soliti ben informati del settore, il Mercedes GLB dovrebbe arrivare gli Stati Uniti nel corso del quarto trimestre di quest’anno e sarà costruito nella nuova fabbrica Daimler-Nissan di Aguascalientes, in Messico.

La versione USA dell’auto, molto probabilmente, dovrebbe disporre di un motore turbo da 2 litri con potenza di 188 CV e 299 nm di coppia massima preso in prestito dalla Classe A mentre, in Europa, il Mercedes GLB disporrebbe di un propulsore turbo da 1.4 litri o di una powertrain diesel Renault-Nissan da 1.5 litri.