Mercedes GLE Safari TopCar

L’ultimo progetto di TopCar si chiama Inferno 4×4*2 ed è un particolare Mercedes GLE Coupé dedicato all’off-road. Nelle scorse ore, sono state condivise online le immagini del progetto finito che ci mostrano un veicolo davvero interessante.

Basta dare una semplice occhiata per capire fin da subito che non abbiamo di fronte un normale GLE. Questo perché il SUV dispone di un aggressivo body kit il quale include passaruota anteriori e posteriori allargati, minigonne laterali distintive dipinte in giallo, diffusore posteriore sempre in giallo e piastra paramotore gialla posizionata sulla parte frontale.

Mercedes GLE Safari TopCar
Mercedes GLE Safari, il SUV coupé è stato convertito in un veicolo off-road al 100%

Mercedes GLE Safari: TopCar condivide online alcune foto della sua particolare versione del SUV

A dominare gran parte del frontale di questo speciale Mercedes GLE Safari è un bull bar in nero opaco e un argano. Sul tetto è stato montato un grande portapacchi completo di una barra a LED parecchio luminosa che funziona in combinazione con i quattro faretti situati nella parte anteriore.

Le modifiche effettuate dal TopCar su questo SUV si completano con un set di cerchi su misura con pneumatici off-road e una gomma di ricambio di dimensioni standard presente sulla parte posteriore. Inizialmente, il progetto Inferno 4×4*2 era dipinto in bianco ma il SUV finale ora dispone di una carrozzeria in grigio opaco. Dando un’occhiata alla targa, si evince che il veicolo è stato immatricolato in Spagna.

Sotto il cofano, questo GLE Safari dovrebbe avere lo stesso motore V8 biturbo da 5.5 litri del normale GLE 63/63 S. Tale propulsore sviluppa una potenza di 550 CV e 700 nm di coppia massima o 576 CV e 760 nm. Resta da vedere se il tuner abbia applicato qualche tipo di modifica al powertrain.