Mercedes GLE vs BMW X5: i due SUV messi a confronto

Mercedes GLE vs BMW X5 confronto

La rivalità fra Mercedes e BMW esiste da tantissimi anni. Le due case automobilistiche con sede in Germania rappresentano ormai da decenni il principio “la competizione guida l’innovazione”, spingendosi a vicenda per creare veicoli sempre migliori e dividendo in due il pensiero dei fan del settore automobilistico.

Rory Reid di Auto Trader ha scelto BMW, ma, come spesso accade dopo aver preso una decisione importante come l’acquisto di una nuova auto, sono emersi alcuni dubbi. È stata la scelta migliore o avrebbe dovuto optare, ad esempio, per un Mercedes GLE? Avendo la possibilità di provare svariati veicoli, Reid ha messo a confronto un BMW X5 30d e un Mercedes GLE 400 d.

Mercedes GLE vs BMW X5 confronto
Mercedes GLE 400 d

Mercedes GLE: il SUV della Stella di Stoccarda confrontato con il BMW X5

Il primo è equipaggiato con sei cilindri in linea turbo diesel da 3 litri capace di generare 286 CV e 650 nm di coppia massima. Sotto il cofano del SUV della Stella di Stoccarda, invece, si nasconde sempre un turbodiesel a sei cilindri in linea da 3 litri ma con potenza di 330 CV e 700 nm.

Partendo da design esterno, Reid sostiene che si tratta di una cosa soggettiva e in questo caso apprezza maggiormente quello dell’X5. Il prossimo passo riguarda il comfort per i passeggeri ed è qui che il Mercedes GLE conquista la sua prima vittoria. C’è tantissimo spazio nella parte posteriore e ci sono anche vari controlli per gestire il climatizzatore, oltre a porte USB. Sono due caratteristiche che mancano sul BMW.

Mercedes GLE vs BMW X5 confronto

Lo spazio del bagagliaio è simile, ma l’X5 ha un’apertura divisa che può essere molto utile, ma non è sufficiente per essere considerato un punto in più. Per quanto riguarda il comportamento su strada, ci sono delle piccole cose che vanno a sfavore del Mercedes. Ad esempio, le sospensioni sono troppo morbide sui dossi, nonostante si irrigidiscono bene in curva. Al contrario, l’X5 si posiziona davanti come il veicolo più orientato al guidatore tra i due.

Poi troviamo gli interni e la tecnologia. Il recensore afferma che il cruscotto degli ultimi modelli di Mercedes sono un’opera d’arte e quello del SUV BMW non è all’altezza. I display del GLE propongono una migliore qualità dell’immagine e questo rappresenta una chiara vittoria per lui.

Le persone che acquistano questo tipo di veicolo lo fanno per due ragioni: comfort e spazio interno. La dinamica di guida conta, ma solo fino ad un certo punto. Alla fine, dunque, il Mercedes GLE è il vincitore, ma Rory Reid non è d’accordo. Afferma che la maneggevolezza e la qualità di guida contano molto per lui, quindi conferma la scelta di aver acquistato un BMW X5.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!