Il nuovo Mercedes GLS verrà presentato ufficialmente la prossima settimana in occasione del Salone di New York 2019. In attesa del debutto ufficiale, sono state postate in rete le ultime foto spia del nuovo SUV di lusso catturato sia in Europa che a Birmingham (in Alabama).

La prima cosa che noterete sulla parte anteriore del veicolo è la sua griglia anteriore che è rimasta in gran parte invariata. Anche se è stata ottimizzata, troviamo ancora la colorazione argento e le due barre orizzontali. Dunque, il paraurti anteriore del nuovo Mercedes GLS è simile ad altri veicoli dell’attuale gamma di vetture ed è certamente più raffinato e meno aggressivo rispetto alla precedente generazione.

Mercedes GLS 2020 nuovi scatti Europa

Mercedes GLS: il Model Year 2020 avvistato ancora una volta in vari scatti rubati

La parte posteriore, invece, ha un aspetto completamente diverso poiché vede la presenza di nuove luci posteriori e una barra luminosa a LED presente al centro. I designer di Mercedes hanno anche lavorato per rendere il paraurti posteriore più sofisticato ed elegante.

Il Mercedes GLS 2020 verrà costruito tramite la piattaforma Modular High Architecture (MHA) usata anche per l’ultimo GLE. Il nuovo Sport Utility Vehicle verrà proposto con motori a 6 e a 8 cilindri visto sul nuovo GLE, oltre a varianti ibride e ibride plug-in. In cima alla gamma ci saranno il GLS 63 con motore V8 biturbo da 4 litri con 603 CV e una versione Mercedes-Maybach.

Mercedes GLS 2020 nuovi scatti EuropaMercedes GLS 2020 nuovi scatti EuropaMercedes GLS 2020 nuovi scatti EuropaMercedes GLS 2020 nuovi scatti EuropaMercedes GLS 2020 nuovi scatti EuropaMercedes GLS 2020 nuovi scatti EuropaMercedes GLS 2020 nuovi scatti EuropaMercedes GLS 2020 nuovi scatti Europa