in

Mercedes ha acquisito YASA, un produttore di motori a flusso assiale

Mercedes YASA

Dopo aver annunciato che non lavorerà più sui motori a combustione interna entro la fine del decennio dove le condizioni di mercato lo consentiranno, Mercedes ha presentato altre sorprese. Una di queste è l’acquisizione di YASA Limited, una società conosciuta perché legata alle vetture Koenigsegg Regera, Ferrari SF90 Stradale e Puritalia Berlinetta.

In particolare, il marchio di Daimler sfrutterà i motori a flusso assiale per equipaggiare i suoi futuri veicoli elettrici. Questo tipo di propulsore dispone di un campo magnetico che funziona in parallelo al suo asse di rotazione. Inoltre dispone di uno statore senza gioco che accorcia il percorso del flusso e riduce il peso del motore.

Mercedes: il produttore di motori a flusso assiale YASA è stato acquistato dalla tedesca

Secondo YASA, i suoi motori presentano un rapporto potenza/peso superiore, un’efficienza eccezionale e delle ottime prestazioni durature rispetto a quelli normali che utilizzano una disposizione del flusso radiale. In altre parole, il campo magnetico che li fa muovere è generato perpendicolarmente all’asse di rotazione.

Sicuramente questa azienda sarà molto importante all’interno della casa automobilistica tedesca e in particolare per la sua nuova piattaforma AMG.EA. La divisione performance della Stella a tre punte ha promesso di offrire un nuovo livello di dinamiche di guida con le sue auto elettriche e i motori a flusso assiale prodotti da YASA sembrano soddisfare molto bene tali requisiti.

Possiamo dire che supercar come la Ferrari SF90 Stradale e la Koenigsegg Regera ora hanno componenti Mercedes.

Looks like you have blocked notifications!