Mercedes ha introdotto una Classe V ringiovanita a Stoccarda

Mercedes Classe V

Mercede Classe V ha subito un lifting d metà carriera. Il nuovo modello è stato presentato ufficialmente nelle scorse ore dalla casa automobilistica tedesca a Stoccarda. La nuova Classe V presenta alcune modifiche al front-end che la rendono più in linea con le offerte di autovetture e SUV del marchio della stella a 3 punte. Nella zona anteriore il quadrante riprogettato incorpora una nuova griglia sopra una presa d’aria profonda e ampia, mentre nella versione opzionale AMG  vi è anche una griglia del radiatore a “diamante” e un paraurti più aggressivo con una piccola presa inferiore affiancata da condotti ampi e alettati su entrambi i lati.

Piccole modifiche nella parte posteriore includono un passaggio ai fari a LED ad alta intensità e un paraurti riprogettato che incorpora una nuova sezione centrale. Quattro nuove scelte di colore esterno si sono unite alla gamma insieme a quattro nuovi design per i cerchi in lega. Le modifiche all’interno includono nuovi elementi decorativi a “doppia striscia”, prese d’aria “a turbina” e un’opzione in pelle “tartufo” aggiuntiva. I sedili posteriori di lusso in stile Classe S con funzione reclinata completa, il massaggio alla schiena (con tre impostazioni di intensità) e tre stadi di ‘climatizzazione’ saranno opzionalmente disponibili.

Attualmente offerto con un motore 2.1 litri turbo diesel a quattro cilindri, guida le ruote posteriori attraverso una trasmissione automatica a sette marce, la MY20 Classe V vede l’arrivo di un nuovo modello di punta denominato V 300d alimentato da un 176kW / 500 Nm 2,0 litri (OM 654) turbo-diesel a quattro cilindri abbinato a una trasmissione 9G-Tronic a nove velocità. I sistemi di di sicurezza includono l’aggiunta di “Active Brake Assist” (Merc-speak per AEB) e “Highbeam Assist Plus” del sistema di abbaglianti attivo della stella a tre punte.

Looks like you have blocked notifications!