Mercedes Marco Polo Horizon ottiene varie modifiche dedicate agli amanti dell’outdoor

Mercedes Marco Polo Horizon VP Gravity

La versatilità del Mercedes Marco Polo Horizon è stata ulteriormente migliorata con l’aggiunta di nuove funzionalità. Creato dalla divisione Vansports di Hartmann e soprannominato VP Gravity, il progetto si basa sul V 250 d e viene proposto con lo scopo di ottimizzare lo spazio posteriore del veicolo.

In particolare, sono stati aggiunti due cassetti lunghi 117 cm ciascuno con una capacità di 100 kg, oltre a tre scatole in alluminio per riporre oggetti che tra l’altro fungono anche da tavolo. Presenti anche due robuste scatole che possono contenere fino a 12 litri di acqua fresca e di scarico mentre l’installazione richiede solitamente circa un’ora.

Mercedes Marco Polo Horizon VP Gravity
Mercedes Marco Polo Horizon VP Gravity

Mercedes Marco Polo Horizon: il camper modificato si basa sulla versione V 250 d

Disponibili come optional delle borse laterali per i finestrini che possono essere trasportate come valigie una volta rimosse. L’altezza da terra del Marco Polo Horizon è stata sollevata di 30 mm tramite un nuovo set di molle adatte sia alle versioni con due che quattro ruote motrici del camper.

Non manca un rivestimento in plastica che protegge il veicolo da urti e graffi mentre troviamo una striscia di gomma nell’area di carico e dei nuovi cerchi da 19″ con finitura argento/nera abbinati a degli pneumatici 245/45.

Mercedes Marco Polo Horizon VP Gravity

Il Mercedes Marco Polo Horizon dispone poi di una tenda da tetto a scomparsa e un materasso pieghevole che lo trasformano in una piccola abitazione da utilizzare quando si è lontani da casa.

Caratteristiche come smartphone integration, specchietto retrovisore digitale, streaming musicale via Bluetooth e altro ancora sono state aggiunte con il model year 2020 e si uniranno alle sospensioni pneumatiche AirMatic disponibili come optional da ottobre.

Sembra che le notifiche siano off!