Mercedes India MBUX

Mercedes ha compiuto 25 anni in India ed è per questo che è pronto ad andare avanti nel mercato asiatico portando delle interessanti novità. La casa automobilistica tedesca ha anticipato che introdurrà nel mercato indiano il suo servizio Mercedes me e successivamente il Mercedes me connect basato su SIM.

Tuttavia, in questi giorni l’azienda automobilistica ha riportato che nella terza fase introdurrà la nuova tecnologia Mercedes-Benz User Experience (MBUX) in tutta la sua gamma di prodotti presente in India.

Mercedes India MBUX

Mercedes: l’introduzione del sistema MBUX rappresenterà la fase 3 del piano di lancio per l’India

Oltre a proporre una serie di funzionalità davvero interessanti, il sistema di infotainment integra un assistente vocale che può essere richiamato tramite “Hey Mercedes“. La Stella di Stoccarda ha già introdotto il sistema MBUX in altri modelli come i GLE e GLC 2019 ma presto tutti i nuovi modelli commercializzati nel mercato indiano lo possederanno.

Martin Schwenk, Managing Director di Mercedes-Benz India, ha dichiarato: “In futuro l’auto diventerà parte integrante della vita delle persone, collegandoli con la famiglia e la società in generale. Offriamo i servizi ‘Mercedes me‘ in tre fasi per un periodo di tempo che va dalla diagionista di bordo (OBD), alla soluzione di connettività cloud basata su e-sim fino all’assistente virtuale intuitivo e intelligente ‘Hey Mercedes”.

Mercedes India MBUX

Nella fase 1, Mercedes collegherà tutte le auto commercializzate in India dal 2007 in poi con il servizio Mercedes me Adapter, disponibile dal 15 novembre 2019. Nel prossimo futuro, verrà attuata la fase 2 che prevede il lancio di Mercedes me connect il quale sarà disponibile su alcune auto selezionate.

Infine, la fase 3 assisterà al lancio dell’assistente virtuale intelligente “Hey Mercedes” presente all’interno del sistema Mercedes-Benz User Experience. Il sistema MBUX verrà introdotto nel mercato indiano con oltre 30 nuove funzionalità.

Il sistema può essere personalizzato e si adatta alle esigenze dell’utente. Oltre a questo, l’MBUX viene fornito con aggiornamenti OTA. Il tutto sarà abbinato a un display touch per gestire il lato multimediale e un secondo schermo per la navigazione con tecnologia di realtà aumentata (AR) assieme a un controllo vocale intelligente.