Mercedes me Privacy Center permette ai clienti di gestire i dati personali

La sicurezza e la protezione sono molto importanti per Mercedes e lo sono sempre state. Sia nel mondo fisico che in quello digitale. All’interno del nuovo Mercedes me Privacy Center, i clienti possono ottenere una panoramica dei propri dati personali ancora più rapidamente e facilmente e decidere in modo intuitivo per cosa Mercedes può utilizzarli.

Renata Jungo Brüngger, membro del consiglio di amministrazione di Daimler AG e Mercedes-Benz AG e responsabile dell’integrità e degli affari legali, ha detto: “La privacy dei dati è una caratteristica distintiva per noi. Il nuovo Mercedes me Privacy Center è sinonimo di trattamento responsabile dei dati dei clienti. Divulghiamo il tipo di dati che raccogliamo e il modo in cui li elaboriamo; i clienti scelgono i servizi che desiderano utilizzare. In tal modo, ci affidiamo ai nostri principi di protezione dei dati: il diritto di scelta, la trasparenza e la sicurezza dei dati“.

Mercedes me Privacy Center: ora i clienti possono decidere come l’azienda può usare i dati

Britta Seeger, membro del consiglio di amministrazione di Daimler AG e Mercedes-Benz AG e responsabile del marketing e delle vendite, invece ha dichiarato: “Il controllo su quali dati utilizziamo in Mercedes-Benz, come e per quale scopo, è quindi esattamente a cui appartiene: con i nostri clienti. Attraverso il Mercedes me Privacy Center, i nostri clienti possono gestire le numerose opzioni del loro veicolo completamente connesso, attivare i servizi Mercedes me e i servizi di fornitori di terze parti e contribuire a migliorare le funzioni del veicolo. Vogliamo aggiungere valore per i nostri clienti: questa è una parte fondamentale della nostra visione dei dati“.

All’interno dell’account personale di Mercedes me, i clienti possono visualizzare il proprio utilizzo dei dati e regolarlo come desiderano. In Germania, il Mercedes me Privacy Center è stato recentemente attivato mentre il lancio a livello europeo avverrà nei prossimi mesi.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!