Diverse volte Valtteri Bottas avrebbe potuto essere sul gradino più alto del podio durante l’ultima stagione di Formula 1, ma la fortuna non è stata dalla parte del finlandese più volte. Il caso più clamoroso è avvenuto a Baku quando un ordine di squadra dato da Mercedes ha costretto Valtteri a lasciar passare Lewis Hamilton. Nonostante non abbia vinto una gara nella scorsa stagione, Andrew Shovlin (Il capo degli ingegneri di guida in Mercedes) è ancora dalla parte del pilota finlandese.

“La forza di Bottas sta nel fatto che è sempre aperto alle critiche. Capisce che certe cose possono essere migliorate e indica quei punti lui stesso. ‘Qui è dove devo migliorare per battere Lewis’. Una tale mentalità per lavorare duramente per raggiungere questo obiettivo è meravigliosa da vedere “, afferma Shovlin parlando con Motorsport. “La cosa difficile per il finlandese è che deve battere Lewis Hamilton per conquistare il titolo per la Mercedes. Non è qualcosa che fai così facilmente. Questo in quanto il pilota che riesce a battere Lewis deve essere davvero un fenomeno. Questa è la più grande sfida per Valtteri, ma continua a migliorare sempre di più come pilota e non si arrende. Con questi progressi che sta effettuando, attualmente siamo abbastanza contenti di lui e pensiamo che nel 2019 possa fare bene.”