in

Mercedes: Niki Lauda esce di nuovo dall’ospedale

Niki Lauda è stato dimesso di nuovo dall’ospedale dopo essere stato ricoverato due settimane fa

Niki Lauda

Il Presidente di Mercedes ed ex pilota di Formula 1 Niki Lauda è stato dimesso di nuovo dall’ospedale dopo essere stato ricoverato circa due settimane fa a causa di una forte influenza. Che Lauda fosse ricoverato in ospedale non era privo di ragione: l’austriaco si sta ancora riprendendo dal trapianto di polmoni subito all’inizio di agosto 2018. Lauda ha subito il trapianto di polmone perché soffriva di una grave malattia polmonare.

Intorno a Natale, Niki Lauda, ​​69 anni, mentre era in vacanza a Ibiza, ha avuto una forte influenza. A causa di ciò gli è stato consigliato il ricovero in ospedale in Austria nella stessa clinica in cui ha subito il trapianto di polmone. Dopo una settimana o due sotto la supervisione dell’unità di terapia intensiva, l’ex campione di Formula 1 è stato nuovamente dimesso dall’ospedale.

Niki Lauda ha dichiarato a La Gazzetta dello Sport alla fine dello scorso anno che si aspetta di partecipare nuovamente ai “Gran Premi” come consigliere e presidente della squadra di Formula 1 Mercedes la prossima stagione. Tuttavia, il triplo campione del mondo ha definito la ripresa dopo il suo trapianto di polmone “più pesante” rispetto al suo famoso incidente di Formula 1 al Nürburgring nel 1976. “Perché in quella occasione mi sono ripreso in qualche mese, ora ci vorrà molto più tempo.”

Looks like you have blocked notifications!