/

Mercedes non sarebbe soddisfatta dello sviluppo fatto fino ad ora sul nuovo motore

I fan della Formula 1, che sperano in una stagione 2019 più competitiva, potrebbero restare un po’ delusi sugli utimi aggiornamenti che riguardano il nuovo motore della monoposto di Mercedes.

Secondo il boss Toto Wolff, la scuderia è stata costretta a stabilire degli obiettivi di sviluppo ancora più ambiziosi per tenere il passo con i rivali. Tali traguardi, però, fino ad ora non sarebbero stati raggiunti, secondo quanto riportato da Autosport.

Mercedes sviluppo nuovo motore F1 2019

Mercedes: i progressi fatti fino ad ora sullo sviluppo del nuovo motore sono risultati insoddisfacenti

Durante una recente conferenza tenuta dal team sponsor HP Enterprise, Toto Wolff ha dichiarato che il motore è una parte molto importante di una monoposto ed è necessario aggiungere più potenza, dunque la scuderia si sta ponendo degli obiettivi davvero ambiziosi.

Wolff continua dicendo che, 6 settimane fa, questi obiettivi sono cresciuti dopo aver sentito alcune voci sul fatto che le altre scuderie stavano andando bene. Il capo di Mercedes F1 ha detto poi che, nel corso di alcuni test effettuati nella galleria del vento, hanno riscontrato delle performance non ottimali del nuovo motore. Si aspettavano che il nuovo concept avrebbe dato qualcosa in più.

Detto ciò, Wolff rimane ottimista sulla stagione 2019 dove avvierà una nuova battaglia con Ferrari e Red Bull.

Alessio Salome
Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.