Nessuna monoposto di Formula 1 per Esteban Ocon nel 2019. Il francese nonostante le due ottime stagioni con Force India, non ha trovato un posto per la prossima stagione. Il francese sotto contratto con Mercedes sarà il suo pilota di riserva nel 2019, con la speranza di trovare un posto per il 2020. "Sarò nel paddock della F1 e cercherò di guidare il più possibile", ha detto Ocon in una conferenza stampa a Yas Marina. "Con la Mercedes, vediamo buone opportunità per tornare nel 2020, quindi spero che sarà così, spero di essere ancora più forte di adesso. "

Ocon ha detto che non ha garanzie per il 2020." Non ne abbiamo mai avute, ma come ho detto, vediamo buone opportunità, quindi spero di poter tornare a guidare una Formula 1." Mercedes e Ocon hanno escluso l'idea di partecipare ad un altro campionato nel 2019, per prepararsi meglio al ritorno in F1. Durante l'estate, tuttavia, Esteban Ocon sembrava in grado di trovare un posto. La sua squadra, Force India, era in difficoltà finanziarie, ma Mercedes era in avanzato colloquio con Renault e McLaren, con la quale aveva persino iniziato una trattativa. Alla fine però Renault ha deciso di reclutare Daniel Ricciardo mentre la McLaren ha scelto Lando Norris, membro del suo giovane programma piloti e Carlos Sainz.

Entrambe le squadre hanno rifiutato il francese per lo stesso motivo. Non volevano un pilota collegato a un costruttore in competizione. Mercedes non aveva un posto nella sua squadra, Lewis Hamilton e Valtteri Bottas erano sotto contratto. Force India, alimentata dalla Mercedes, non poteva mantenere Ocon. Il team è stato acquistato dal miliardario Lawrence Stroll e dai suoi soci. Nel 2019, la scuderia avrà come piloti Sergio Pérez, i cui sponsor portano un budget considerevole e recluterà Lance Stroll, figlio di Lawrence Stroll, anche se non è ancora ufficiale.

Le opzioni rimanenti erano Toro Rosso e Williams, che è collegata a Mercedes. Anche la Toro Rosso ha rifiutato di avere un pilota legato alla Mercedes mentre Williams ha scelto George Russell e Robert Kubica che porterà un budget considerevole. Mercedes non ha voluto finanziare i posti dei suoi piloti. L'anno prossimo, Ocon sarà il pilota di riserva di Mercedes e potrebbe anche occupare la stessa posizione in Force India e Williams. Mercedes farà di tutto per trovargli un posto per il 2020.