Circa 130.000 dipendenti di Mercedes in Germania aspettano con impazienza un bonus di quasi 5.000 euro per i risultati raggiunti lo scorso anno. Una bella somma, eppure il premio di profitto è inferiore questa volta rispetto all’anno scorso. Il 2018 è stato un buon anno per Mercedes. La società ha incrementato sia le vendite che la produzione. Quasi 2,4 milioni di auto sono state vendute, quindi il marchio tedesco mantiene la sua forte posizione di vertice nel segmento delle auto di lusso. Questi soldi ricavati da queste forti vendite hanno portato i dipendenti del gruppo tedesco a ricevere un bonus. Questa partecipazione agli utili quest’anno è stata mediamente di 4.965 euro a testa.

L’utile netto di Daimler-Mercedes è diminuito rispetto allo scorso anno: 11,1 miliardi di euro nel 2018, rispetto ai 14,3 miliardi nel 2017. In tal modo, il premio è inferiore quest’anno rispetto allo scorso anno, quando i lavoratori di Daimler hanno ricevuto un bonus record di 5.700 euro a testa. I bonus di partecipazione agli utili delle marche automobilistiche tedesche sono spesso tra i più alti del settore. Basti pensare che i circa 23.000 impiegati di Porsche hanno anche ricevuto un pagamento una tantum di 9.656 euro l’anno scorso. Anche in quel caso si trattò di un importo record.